ricetta

Baccalà ai peperoni: la ricetta del secondo di pesce profumato e saporito

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
104
Immagine
ingredienti
Baccalà dissalato
500 gr
Peperoni
2
Patate
3
Olive taggiasche
3 cucchiai
Aglio
1 spicchio
cipolla dorata
1
Concentrato di pomodoro
1 cucchiaio
Prezzemolo
1 ciuffo
Peperoncino
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il baccalà ai peperoni è un secondo ricco e sostanzioso, ideale da gustare anche come piatto unico completo e appagante, grazie alla presenza degli ortaggi e delle patate a fare da contorno. Una ricetta perfetta anche per chi è alle prime armi in cucina, preparata semplicemente portando a cottura in un tegame il baccalà dissalato, tagliato a cubotti, con i peperoni e le patate, fatte insaporire con un fondo di olio e cipolla, e un cucchiaino di concentrato di pomodoro.

A impreziosire il tutto una manciata di olive taggiasche, una spolverizzata di prezzemolo fresco e un filo di olio a crudo: per una portata dai profumi tipicamente mediterranei, da gustare con crostini di pane tostato e servire per qualsiasi pranzo o cena di famiglia, o per una serata tra amici a base di pesce.

Per un risultato impeccabile, ti suggeriamo di lasciar cuocere il baccalà, coperto con acqua fredda, lentamente e su fiamma dolce: in questo modo i sapori si mescoleranno alla perfezione e le patate si sfalderanno leggermente, pur rimanendo integre, risultando morbide e cremose al morso.

Qui abbiamo utilizzato il baccalà già pronto da mettere in pentola, ma, se non lo trovi o hai tempo a disposizione, puoi tranquillamente dissalarlo in casa con le nostre indicazioni.

Scopri come preparare il baccalà ai peperoni seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati con altre ghiotte variazioni sul tema:

Come preparare il baccalà ai peperoni

Spella il baccalà e taglialo a cubotti 1.

Lava i peperoni sotto l’acqua corrente, dividili a metà, elimina i semi e i filamenti bianchi interni, e falli a rondelle 2.

Sbuccia le patate e riducile a tocchetti 3.

Scalda un filo d'olio in una padella 4.

Aggiungi lo spicchio d'aglio 5 e lascialo imbiondire per 1 minuto.

Unisci la cipolla tritata e il peperoncino 6.

Fai appassire dolcemente la cipolla 7.

Versa i peperoni e lasciali cuocere per 5 minuti 8.

Insaporisci con il concentrato di pomodoro 9 e mescola con cura.

Aggiungi le patate 10.

Unisci il baccalà 11.

Copri con l'acqua 12.

Aggiungi le olive taggiasche 13.

Cuoci per 20 minuti su fiamma dolce e fino a completo assorbimento del liquido 14, quindi aggiusta di sale.

A cottura ultimata, condisci con un filo d'olio a crudo 15.

Profuma con il prezzemolo tritato 16.

Distribuisci il baccalà ai peperoni in un piatto da portata 17, porta in tavola e servi.

Conservazione

Il baccalà ai peperoni si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

104
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
104