ricetta

Asparagi al vapore: la ricetta del contorno leggero e gustoso

Preparazione: 5 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
86
Immagine
ingredienti
Asparagi freschi
1 kg
Succo di limone
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli asparagi al vapore sono un contorno primaverile gustoso e leggero, ideale per accompagnare qualunque secondo di carne o di pesce. La tecnica della cottura al vapore, inoltre, manterrà intatti il gusto e le preziose sostanze nutritive di questo ortaggio: ricco di fibre, vitamine e sali minerali, si caratterizza per le eccezionali proprietà diuretiche e antiossidanti.

Una ricetta facile e veloce che si prepara davvero in pochi minuti: ti basterà mondare gli asparagi, disporli in una vaporiera, o nell'apposito cestello regolabile, e cuocerli per una decina di minuti, giusto il tempo che si inteneriscano leggermente.

Si condiscono con olio extravergine di oliva, succo di limone e un pizzico di sale e di pepe, ed ecco pronta una pietanza deliziosa e fragrante, da utilizzare anche come base di altre ricette: puoi tagliare gli asparagi a dadini e usarli per arricchire una frittata di uova, una farinata di ceci, un risotto o una ricca torta salata.

Puoi cospargerli con scagliette di parmigiano o feta greca e completare con fettine di pane tostato, per un antipasto sfizioso, sostituire il succo di limone con l'aceto di mele, melograno o balsamico, oppure condirli con una cremosa maionese fatta in casa.

Per un risultato impeccabile, scegli degli asparagi freschissimi, sodi, croccanti e di un bel verde acceso. Evita di stracuocerli lasciandoli piacevolmente al dente.

Scopri come realizzare gli asparagi al vapore seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche gli asparagi in padella.

Come preparare gli asparagi al vapore

 

Lava gli asparagi sotto l'acqua fredda e asciugarli delicatamente. Elimina con un coltello la parte finale del gambo 1.

Versa l’acqua nella vaporiera o in una pentola alta. Disponi gli asparagi nel cestello della vaporiera 2.

Copri con il suo coperchio 3.

Fai cuocere per 12 minuti 4.

Trasferisci gli asparagi cotti in un piatto da portata 5.

Condiscili con un pizzico di sale 6.

Profuma gli asparagi con una macinata di pepe nero 7.

Versa un filo di olio extravergine di oliva 8.

Infine completa con il succo del limone 9.

Porta in tavola e servi gli asparagi al vapore 10.

Conservazione

Gli asparagi al vapore si conservano in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per circa 2 giorni. Si sconsiglia la surgelazione.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
86
api url views