ingredienti
  • Arista intera 800 gr
  • Latte 1 l • 79 kcal
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Patata 1 • 750 kcal
  • Cipolla rossa 1 • 21 kcal
  • Burro q.b. • 380 kcal
  • Noce moscata q.b.
  • Rosmarino qualche rametto • 29 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • per accompagnare
  • cimetta di broccolo già lessata qualche
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'arista di maiale al latte è un secondo piatto semplice e dal sapore delicato e avvolgente. Un arrosto perfetto per il pranzo della domenica e per le occasioni speciali, da preparare in pentola, con uno sforzo minimo, e senza accendere il forno: la carne di maiale viene cotta nel latte, tagliata a fettine e poi irrorata con una salsa cremosa, ottenuta frullando le verdure insieme al suo fondo di cottura. Il risultato finale è una pietanza tenera e succulenta, che lascerà di stucco i vostri ospiti. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare l'arista di maiale al latte

legare l'arrosto

Legate la carne con uno spago da cucina in modo da preservare la forma dell'arrosto in cottura (1).

condire sale e pepe

Condite l'arista con un pizzico di sale e una macinata di pepe, su tutti i lati, e fermate tra lo spago e la carne dei rametti di rosmarino (2).

preparare il fondo

Mondate e affettate la cipolla, la carota e la patata, quindi raccoglietele in una casseruola capiente, aggiungete una noce di burro (3) e lasciate dorare il tutto a fiamma dolce.

rosolare l'arista

Sistemate l'arista nel fondo di cottura ben caldo (4) e fatela rosolare su fuoco vivace, avendo cura di girarla su tutti i lati.

aggiungere il latte

Versate il latte (5), profumate con una macinata di noce moscata, coprite con un coperchio e proseguite la cottura su fuoco medio per circa 45 minuti.

avvolgere l'arista

Trascorso il tempo di cottura, levate la carne e avvolgetela in un foglio di carta forno (6).

preparare la salsa

Frullate il fondo di cottura della carne con un mixer a immersione (7).

affettare la carne

Tagliate e levate lo spago dalla carne, insieme ai residui di rosmarino. Quindi affettate l'arista in maniera quanto più regolare (8).

condire

Sistemate le fette di carne su un piatto da portata e cospargetele generosamente con la salsa (9).

servire l'arista

Terminate il piatto con qualche ciuffetto di rosmarino fresco, una spolverata di pepe e un contorno di stagione (10).

Consigli

Il tempo di cottura dell'arista varia a seconda del suo peso: calcolate circa un'ora per 1 kg di carne; per dimezzarne i tempi, potete anche cuocerla in pentola a pressione: ci vorrà circa mezz'ora a partire dal fischio.

Nel caso in cui il fondo di cottura fosse troppo liquido, rimettetelo sul fuoco e lasciandolo restringere per bene, mescolando in continuazione, fino a ottenere una salsa densa.

Noi abbiamo deciso di accompagnare l'arista di maiale con delle cimette di broccolo appena sbollentate; ovviamente, a seconda della stagione, potete variare il contorno: questa tipologia di carne si sposa molto bene sia con verdure dal sapore delicato, come le carote caramellate o gli spinaci al burro, o dal gusto più deciso, come la catalogna all'acciuga.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche l'arista alle mele e la lonza di maiale all'arancia.

Conservazione

L'arista di maiale al latte si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore con chiusura ermetica, per massimo 2-3 giorni; al momento del consumo, vi basterà riscaldarla in forno a microonde.