ingredienti
  • Spinaci freschi 500 gr • 24 kcal
  • Burro 30 gr • 380 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spinaci al burro sono un contorno facile e saporito: si preparano in poco tempo e sono ottimi per accompagnare secondi di carne o di pesce ma anche pietanze a base di uova. Un contorno amato da grandi e piccini grazie al sapore delicato del burro abbinato al parmigiano che li rende ancora più deliziosi. Si preparano in padella con pochi e semplici ingredienti: realizzerete così un piatto ricco di gusto e molto versatile da preparare in ogni occasione. Ecco i passaggi per realizzare gli spinaci saltati al burro in pochissimo tempo.

Come preparare gli spinaci al burro

Sciacquate gli spinaci freschi sotto acqua corrente lavando accuratamente le foglie (1). Mettete gli spinaci in una padella antiaderente capiente e aggiungete un po' di acqua. Coprite con il coperchio e cuocete per circa 5 minuti, fino a quando le foglie non saranno morbide (2). Aggiungete un pizzico di sale e scolateli, se necessario (3).

Sciogliete il burro in una padella a parte (4), aggiungete uno spicchio d'aglio e fatelo rosolare. Non appena sarà dorato, eliminate l'aglio e aggiungete gli spinaci cotti in precedenza. Mescolate (5) e saltate gli spinaci per un paio di minuti a fuoco vivace. Mantecateli con un'abbondante spolverata di parmigiano e servite. I vostri spinaci al burro sono pronti per essere gustati (6).

Consigli

Per la preparazione potete utilizzare anche gli spinaci surgelati: in questo caso metteteli direttamente in padella con poca acqua e procedete come da ricetta. Potete cuocere gli spinaci anche al vapore, per mantenerne inalterate tutte le proprietà organolettiche: è possibile anche cuocere al vapore senza vaporiera, con dei semplici accorgimenti.

Potete arricchire la pietanza anche con del formaggio a pezzetti da aggiungere quasi a fine cottura: gli spinaci al burro saranno filanti e deliziosi.

Chi preferisce potrà aggiungere anche uvetta e pinoli, che doneranno agli spinaci al burro un sapore dolciastro ma molto gradevole e una nota croccante. In alternativa potete aggiungere delle mandorle in scaglie leggermente tostate, prima di servirli.

In alternativa potete preparare gli spinaci in padella da cuocere con olio evo o burro, pronti in pochi minuti.

Conservazione

Potete conservare gli spinaci al burro in frigorifero per 2 giorni all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.