ricetta

Zucchine ripiene alla ligure: la ricetta del piatto tipico della tradizione

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
31
Immagine
ingredienti
Grana grattugiato
80 gr
Pangrattato
70 gr
Zucchine grandi
4
Cipolla rossa
1
Prezzemolo fresco
1 mazzetto
Tonno sott’olio
150 gr
Acciughe
3-4 filetti
Capperi
1 cucchiaio
Pinoli
1 cucchiaio
Uova
2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le zucchine ripiene alla ligure sono un piatto tipico della tradizione contadina regionale, talmente semplice e gustoso da essere perfetto per qualunque occasione. Ottime calde o a temperatura ambiente, possono essere servite come secondo, accompagnate da una fresca insalata di stagione e fettine di pane casereccio, o come antipasto di una cena speciale o di un buffet di festa. Esistono diverse varianti di questa ricetta, che può accogliere al suo interno una farcia a base di carne, ricotta o mortadella. Nella nostra versione abbiamo optato per un gustoso ripieno realizzato con tonno sott'olio, acciughe, capperi e pinoli, profumato infine con una macinata di pepe e un po' di prezzemolo tritato.

Le zucchine, una volta farcite, cuociono direttamente in forno, senza precottura: il risultato sono delle "barchette" di verdure ricche e saporite, ideali da preparare in anticipo e consumare il giorno successivo: il riposo, infatti, ne intensificherà ulteriormente il gusto e l'aroma. Pratiche e facilmente trasportabili, possono essere gustate anche durante un picnic o una giornata al mare. Puoi aggiungere le erbette aromatiche che preferisci, come timo, menta e basilico, e arricchire ulteriormente la farcia con pomodorini secchi e olive taggiasche.

Il ripieno delle zucchine ripiene alla ligure deve risultare compatto, ma non troppo asciutto: puoi eventualmente aggiustare la consistenza aggiungendo un goccio di latte oppure altro pangrattato. Le zucchine, che devono essere freschissime e di medie dimensioni, possono essere svuotate con uno scavino o, in alternativa, con un cucchiaino.

Scopri come preparare le zucchine ripiene alla ligure seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, non perderti le melanzane ripiene vegetariane, i peperoni ripieni di ricotta e quelli classici ripieni al forno, per gli amanti della carne.

Come preparare le zucchine ripiene alla ligure

Lava le zucchine e asciugale con carta assorbente 1.

Stacca con un coltello ben affilato le due estremità di ogni zucchina 2.

Taglia gli ortaggi a metà nel senso della lunghezza e, utilizzando uno scavino oppure un cucchiaio, rimuovi la polpa ricavando delle barchette 3.

Monda la cipolla e sminuzzala al coltello 4.

Soffriggila in padella con un filo d'olio 5.

Aggiungi la polpa delle zucchine 6, anche questa sminuzzata, e lasciala insaporire su fuoco vivace.

Aggiusta di sale e di pepe. Poi copri con il pangrattato 7 e fai insaporire mescolando.

Aggiungi anche un po' di prezzemolo tritato e il formaggio 8, quindi amalgama lontano dal fuoco. Incorpora poi il tonno sminuzzato, le uova, le acciughe, i capperi e i pinoli, quindi mescola per bene.

Rivesti una teglia adeguatamente capiente con un foglio di carta forno 9.

Sistema al suo interno le barchette di zucchine e cospargile con un pizzico di sale e un filo di olio 10.

Distribuisci equamente la farcia all'interno delle barchette pressando leggermente con le mani 11. Il ripieno non dovrà debordare perché le zucchine si restringeranno durante la cottura.

Cuoci in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti 12.

Sforna quando la base degli ortaggi sarà ben cotta e in superficie si sarà formata una dorata crosticina 13.

Sistema le zucchine in un piatto da portata 14.

Servile calde o fredde 15.

Conservazione

Le zucchine ripiene alla ligure possono essere conservate in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni.

31
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31