ricetta

Zucca in saor: la ricetta del contorno saporito e di stagione

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
A cura di Eleonora Furlani
18
Immagine
ingredienti
zucca già pulita
500 gr
Aceto di vino bianco
3 cucchiai
Uvetta
70 gr
Cipolle rosse
2
Pinoli
70 gr
Sale
q.b.
Zucchero di canna
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.

La zucca in saòr è un contorno vegetariano semplice e gustoso, tipico della cucina veneta e in particolare di quella veneziana. La zucca viene cotta in forno a fette, quindi condita con cipolle rosse caramellate, pinoli e uvetta, rinvenuta in acqua e aceto di vino bianco: il risultato finale è una pietanza dal gusto delicato e lievemente agrodolce, perfetta per accompagnare secondi di carne e di pesce, ma anche affettati e salumi come antipasto o all'ora dell'aperitivo.

Saòr, in dialetto veneto, significa "sapore" e con questo termine si indica un condimento a base di cipolle e aceto di vino che, oltre a donare un gusto particolare a qualunque alimento, ha lo scopo primario di conservarlo più a lungo; veniva utilizzato dai pescatori in barca, per preservare il pesce e nobilitare soprattutto quello considerato povero, come le sarde. Si tratta di una preparazione molto veloce, realizzata con pochi e semplici ingredienti.

Potete preparare la zucca in saòr in anticipo e conservarla per alcuni giorni in frigorifero: il riposo ne accentuerà ulteriormente il gusto. A piacere, potete aggiungere dei grani di pepe, foglie di alloro, aghetti di rosmarino o altre erbette aromatiche. Per un risultato ancora più saporito, potete impreziosire il tutto con dei filetti di alici salate. Vi consigliamo, inoltre, di utilizzare della zucca dalla polpa soda, compatta e farinosa: le varietà migliori per questo genere di ricette sono la Violina, la Delica o la Mantovana. Se amate questo ortaggio tipicamente autunnale, non perdetevi tante altre idee facili e stuzzicanti con protagonista la zucca.

Come preparare la zucca in saor

Tagliate la zucca a fette spesse circa 1/2 cm 1.

Sbucciate la cipolla rossa e affettatela finemente 2.

Mettete l'uvetta in ammollo in acqua fredda e aceto per almeno 10 minuti 3.

Fate appassire la cipolla in una casseruola con un filo di olio per qualche minuto 4.

Scolate l'uvetta 5.

Aggiungetela alla cipolla ormai appassita 6.

Unite lo zucchero di canna e aggiungete un goccino di acqua se il fondo dovesse risultare troppo asciutto 7.

Nel frattempo sistemate la zucca in una teglia, foderata con un foglio di carta forno, e conditela con un filo di olio e un pizzico di sale 8; fate cuocere in forno già caldo a 200 °C per almeno 20-25 minuti.

Una volta cotta, sfornate la zucca e sistematene uno strato in un contenitore; disponete sopra le cipolle rosse caramellate e i pinoli 9.

Ripetete la sequenza degli strati 10, fino a esaurimento degli ingredienti.

Completate con un filo di olio a crudo e servite 11.

Conservazione

Conservate la zucca in saor in frigorifero, all'interno di un contenitore per alimenti, per massimo 48 ore.

18
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18