ingredienti
  • Zucca gialla 700 gr
  • Olio extravergine di oliva 200 ml • 0 kcal
  • Peperoncini freschi 3 • 29 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 21 kcal
  • Menta fresca q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zucca grigliata sott'olio è un contorno gustoso e semplice da realizzare, l'alternativa autunnale alle classiche verdure in conserva, come le zucchine o le melanzane. La zucca gialla viene grigliata a fettine su una piastra ben calda e, perdendo molta acqua durante la cottura, assumerà una consistenza asciutta e piacevolmente croccantina. Il suo sapore naturalmente dolce viene smorzato dalla nota piccante e pungente del mix a base di fettine di aglio, foglioline di menta fresca e peperoncino con cui viene condita, conferendo alla preparazione carattere, aromaticità e un gusto che verrà apprezzato anche da chi generalmente non ama questo ortaggio. Servitela come antipasto, con salumi e formaggi, oppure come contorno da abbinare a piatti a base di carne o pesce. Scoprite come prepararla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la zucca grigliata sott'olio

affettare la zucca

Tagliate la zucca a spicchi, privatela dei semi e sbucciatela, quindi tagliatela a fette spesse circa 1/2 cm (1).

cuocere la zucca sul grill

Sistemate le fette di zucca su una piastra antiaderente (2), mettete sul fuoco e grigliatele per alcuni minuti su entrambi i lati, finché non appariranno dorate e con i segni evidenti del grill.

pelare l'aglio

Mondate l'aglio e affettatelo ricavando lamelle sottili (3).

preparare gli aromi

Tritate il peperoncino. Lavate, asciugate e sfogliate la menta (4).

riempire il vasetto

Versate uno strato di olio in un vasetto da 200 ml, lavato e asciugato. Disponete uno strato di zucca grigliata (5) e aggiungete un pizzico di sale, qualche lamella di aglio, poco peperoncino e delle foglioline di menta. Ricominciate quindi con l'olio e ripetete gli strati fino a riempire il vasetto.

zucca grigliata sott'olio

Coprite bene la zucca sotto il livello dell'olio (6), chiudete il vasetto e conservate in un luogo fresco e asciutto per almeno 3-4 ore prima di servire.

Consigli

Se avete trovato una zucca particolarmente saporita, potete grigliarne in abbondanza e conservarla in appositi vasetti di vetro precedentemente sterilizzati: in questo modo potrete gustarla tutto l'anno, anche fuori stagione. Potete servirla come aperitivo, in accompagnamento a salumi, formaggi e sottoli vari, come contorno di un buon pollo al forno, oppure come ricca imbottitura di un bel panino o di una focaccia ripiena.

Se avete a disposizione la classica zucca gialla dalla forma tondeggiante, vi basterà tagliarla a spicchi e poi a fette sottili; se volete delle fette tonde, scegliete la varietà butternut o napoletana, dalla forma allungata e cilindrica. Scoprite le varietà più adatte a ciascuna ricetta.

In alternativa alla menta, qualora non amaste il suo sapore particolarmente pungente, potete profumare la zucca con delle foglioline di basilico o di timo fresco. Per un retrogusto più tenue e delicato, sostituite il peperoncino con dei grani di pepe rosa.

Scegliete un olio extravergine di oliva di tipo delicato e non particolarmente fruttato: in questo modo il suo sapore non sovrasterà quello della zucca.

Conservazione

La zucca grigliata sott'olio si conserva in un luogo fresco e asciutto per massimo 6 mesi; una volta aperto il vasetto, mettetelo in frigorifero e consumatelo nel giro di qualche giorno.