Funghi chiodini sott’olio: la ricetta della conserva autunnale dalla rubrica Easy Gourmet

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
0
Immagine

I funghi chiodini sott'olio sono una conserva autunnale semplice e veloce che ci permetterà di gustarli tutto l'anno; una ricetta realizzata per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet.  Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i funghi chiodini, ma puoi utilizzare anche i funghi champignon, i porcini o un misto funghi.

Prepararli è molto semplice: i funghi vengono prima puliti con una panno di cotone umido, scottati in acqua, aceto di vino bianco, sale e alloro e conservati in vasetti di vetro sterilizzati con olio extravergine di oliva e aromi. Una volta pronti, puoi servirli come antipasto, per condire bruschette e crostini, arricchire insalate di riso o di pasta, panini o come contorno.

È importante che i funghi siano completamenti ricoperti di olio. Per prolungare la loro conservazione, i vasetti di funghi sott'olio vanno fatti bollire per 5 minuti e poi capovolti fino al raffreddamento, per creare il sottovuoto.

ingredienti
Olio extravergine di oliva
1 litro
Acqua
1 litro
funghi chiodini
500 gr
Aceto di vino bianco
500 ml
Sale
5 gr
Alloro
1 foglia
Peperoncino
q.b.
Aglio
q.b.
Prezzemolo
q.b.
Strumenti
Vasetto di vetro sterlizzato
1

Come preparare i funghi sott'olio

Innanzitutto sterilizza un vasetto di vetro.

Metti a bollire in una pentola, l’acqua, l’aceto, il sale e l’alloro, intanto pulisci i funghi, eliminando le estremità.

Quando il composto bolle, versa i funghi e dal bollore conta 3 minuti.

Scolali su un canovaccio pulito e lasciali raffreddare completamente.

Quando sono freddi condisci i funghi in una ciotola con aglio, foglie di prezzemolo e peperoncino.

Mescola tutto e metti nel vasetto. Riempi il vasetto di olio fino a che i funghi sono sommersi.

L'ultimo passaggio per conservare i funghi è mettere a bollire il vasetto in una pentola di acqua bollente per 5 minuti, dopodiché lasciarli raffreddare direttamente nella pentola.

Dopo qualche giorno i tuoi funghi saranno pronti da gustare.

Conservazione

I funghi chiodini sott'olio si conservano in un luogo asciutto e al riparo dalla luce per qualche mese. Una volta aperti, vanno conservati in frigorifero e consumati entro una decina di giorni.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0