ingredienti
  • Uova 8 • 380 kcal
  • Salsa di pomodoro 200 gr • 146 kcal
  • Pancetta a cubetti 40 gr • 661 kcal
  • Peperoni verdi 2 • 15 kcal
  • Cipolla bianca 1/2 • 661 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Burro q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le uova alla piemontese sono un secondo piatto o un piatto unico tipico del Nord Italia, una pietanza sostanziosa tipica in particolare della tradizione contadina del Piemonte. La ricetta perfetta per un pranzo o una cena informale e gustosa. La base sarà realizzata con salsa di pomodoro, pancetta e peperoni verdi arrostiti, il tutto sarà poi passato in forno con l'aggiunta di uova e servito in tegamini monoporzione. Sono semplici da preparare e piaceranno a tutti: ecco come prepararle.

Come preparare le uova alla piemontese

Lavate i peperoni verdi e asciugateli (1). Arrostiteli in forno a 200 °C per circa 40 minuti. Una volta pronti, spellateli e tagliateli in piccoli pezzi. Tritate la cipolla e soffriggetela in una padella con olio extravergine di oliva (2). Aggiungete la pancetta a dadini e rosolatela per circa 5 minuti (3).

Unite anche i peperoni e la salsa di pomodoro (4), aggiungete sale e pepe e lasciate cuocere mescolando spesso (5). Imburrate i tegamini monoporzione, aggiungete la salsa di pomodoro e due uova per ogni tegamino. Salate e mettete in forno a 180 °C per pochi minuti, fino a quando gli albumi non si saranno rappresi. Le vostre uova alla piemontese sono pronte per essere servite (6).

Consigli

Se preferite un tuorlo più compatto, cuocete le uova alla piemontese per qualche altro minuto in forno. Una volta pronte, accompagnatele con del pane fresco o abbrustolito.

Potete servire le uova alla piemontese spolverizzate con prezzemolo tritato o semplicemente con pepe nero macinato e aggiungere anche del peperoncino piccante.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le uova alla contadina, arricchita con pomodoro, scamorza e rosmarino e cotte al forno, oppure preparate le uova in purgatorio, semplicissime e gustose, cotte in padella con salsa di pomodoro e insaporite con basilico o prezzemolo.

Conservazione

Potete conservare le uova alla piemontese in frigorifero per 2 giorni al massimo, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.