video suggerito
video suggerito
ricetta

Uova alla piemontese: la ricetta semplice e sostanziosa della tradizione contadina

Preparazione: 20 Min
Cottura: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
8

Immagine

ingredienti

Uova
8
Passata di pomodoro
600 gr
pancetta dolce a cubetti
80 gr
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
Peperone verde
1
Cipolla bianca
1/2
pepe
q.b.
Sale
q.b.
Burro
q.b.
ti servono inoltre
Timo fresco
q.b.
fette di pane tostato
q.b.

 

Le uova alla piemontese sono un secondo sostanzioso e nutriente appartenente alla tradizione povera e contadina del Nord Italia. Ideali da servire insieme a fette di pane abbrustolito per l'immancabile scarpetta finale, sono perfette da portare in tavola in abbinamento al contorno preferito per qualunque pranzo o cena di famiglia.

Farle in casa è semplicissimo. Ti basterà far rosolare la pancetta a cubetti in un tegame con un soffritto di cipolla, aggiungere poi la passata di pomodoro e i peperoni verdi arrostiti, spellati e ridotti a dadini, e lasciar cuocere il sughetto su fiamma bassa, mescolando spesso, con un pizzico di sale e una macinata di pepe fresco. Una volta trasferita la salsa all'interno delle cocottine individuali ben imburrate, non ti rimarrà che sgusciare sopra le uova e cuocere tutto in forno già caldo fino a quando l'albume sarà diventato bianco, e il tuorlo ricoperto da una patina lucida e brillante: per un piatto molto goloso pronto in pochissimi minuti.

Al posto dei peperoni verdi puoi utilizzare anche quelli gialli o rossi oppure, a seconda della stagione dell'anno, puoi optare per altri ortaggi di tuo gradimento, come melanzane, zucca, piselli… Per una resa più leggera, puoi sostituire la pancetta con listarelle di prosciutto crudo croccante o con lo speck affumicato mentre, se ami i sapori piccanti, puoi unire un pizzico di peperoncino secco sbriciolato.

Nella nostra versione, per un risultato finale super cremoso, abbiamo infornato le uova per pochissimi istanti ma, chi preferisce un tuorlo più sodo, potrà prolungare semplicemente la cottura di qualche minuto.

Scopri come preparare le uova alla piemontese seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le uova alla contadina o le uova in purgatorio, oppure cimentati con altri piatti che vedono le uova protagoniste.

Come preparare le uova alla piemontese

Lava il peperone e asciugalo con un telo di cotone pulito 1.

Sistema il peperone su una teglia con carta forno 2 e arrostiscilo in forno a 200 °C per circa 40 minuti.

A cottura ultimata, sforna il peperone, elimina la pellicina esterna 3 e privalo dei semini bianchi interni.

Taglialo prima a listerelle 4 e poi a dadini.

In una padella antiaderente, lascia appassire la cipolla tritata al coltello con l'olio extravergine di oliva; quindi aggiungi la pancetta a cubetti 5 e fai insaporire per circa 5 minuti, o fino a quando non risulterà dorata e croccante.

A questo punto versa la passata di pomodoro 6.

Unisci anche la dadolata di peperone 7 e fai cuocere per circa 10 minuti, mescolando spesso con un mestolo di legno. Al termine, aggiusta di sale e di pepe e leva dal fuoco.

Imburra accuratamente quattro coccotte individuali adatte alla cottura in forno 8.

Distribuisci all'interno il sughetto ottenuto 9.

Sguscia due uova per ogni terrina 10, aggiusta di sale e di pepe, e cuoci in forno già caldo a 180 °C per pochi minuti, o fino a quando l'albume sarà diventato bianco, e il tuorlo ricoperto da una patina lucida e brillante.

Trascorso il tempo, porta in tavola le uova alla piemontese, guarnisci con un rametto di timo 11 e servile insieme a fragranti fette di pane casereccio tostato.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
8
api url views