ingredienti
  • Farina 250 gr • 901 kcal
  • Burro 120 gr • 380 kcal
  • Zucchero 100 gr • 380 kcal
  • uovo 1 • 0 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Per la ganache
  • Cioccolato fondente 150 gr • 600 kcal
  • Panna fresca 80 ml • 470 kcal
  • per la crema
  • Ricotta 500 gr • 174 kcal
  • Tuorli 2 • 0 kcal
  • Zucchero 120 gr • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta Susanna è un dolce da credenza tipico della gastronomia parmigiana: un guscio di classica frolla cela al suo interno un ripieno delicato e avvolgente a base di ricotta, tuorli e zucchero, e viene infine ricoperto con uno spesso strato di ganache al cioccolato. Fiore all'occhiello della città di Parma, la cui ricetta si tramanda di generazione in generazione (ciascuna famiglia ha la sua personalissima versione), viene qui eseguito come tradizione comanda. Golosa e irresistibile, ecco una crostata molto speciale da offrire a merenda o a fine pasto, pronta a sorprendere anche il più ghiotto dei commensali.

Come preparare la torta Susanna

torta susanna

Preparate la frolla: raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola (1) e lavorateli brevemente fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per una mezz'ora.

torta susanna

Stendete la frolla a uno spessore di circa 1/2 cm e foderatevi il fondo e i bordi di uno stampo per crostata (2).

torta susanna

Intanto preparate la crema lavorando la ricotta con lo zucchero e le uova, fino a ottenere un composto spumoso (3).

torta susanna

Versate la crema nel guscio di frolla (4) e infornate la torta a 180 °C per circa 50 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e fate raffreddare.

torta susanna

Preparate la ganache: scaldate la panna in un pentolino; quando sarà calda ma non in ebollizione, aggiungete il cioccolato a pezzetti e mescolate (5), fino ad avere un risultato liscio e lucido.

torta susanna

Versate la ganache sulla superficie della torta (6), stendetela per bene e trasferitela in frigorifero a raffreddare.

torta susanna

Una volta ben fredda, trasferite la torta in un piatto da portata, guarnite a piacere (7) e servite tagliata a fette.

Consigli

Per ottenere una pasta frolla impeccabile, ricordatevi di lavorare molto velocemente l'impasto e di passare poco prima le mani sotto un getto di acqua fredda per evitare che il loro calore lo surriscaldi; formate un panetto sodo e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora. Il burro e l'uovo dovranno essere freddi di frigorifero. Utilizzate uno stampo da 22 cm di diametro, preferibilmente con chiusura a cerniera.

Potete aromatizzare la pasta frolla anche con della vaniglia in polvere, della vanillina oppure un po' di scorza di limone grattugiata.

Per la ganache è stato utilizzato un cioccolato fondente, ma, se amate un gusto più dolce, potete anche sostituirlo con quello al latte o al gianduia.

Potete guarnire la superficie di questa torta con ciò che più amate: noi abbiamo scelto mandorle, gherigli di noce e gocce di cioccolato, ma potete aggiungere anche dei frutti rossi che con il loro sapore leggermente acidulo si sposano alla perfezione con la dolcezza del cioccolato, oppure delle nocciole tritate o dei pistacchi spezzettati.

Per non discostarsi troppo dalla tradizione, ma dare comunque una marcia in più a questo dolce molto delicato, potete aromatizzare la crema di ricotta con un goccio di liquore, una tazzina di caffè oppure arricchire il tutto con del cioccolato, tritato finemente.

Conservazione

Delicata e facilmente deperibile, vista la presenza della ricotta, la torta Susanna si conserva in frigorifero per massimo 3-4 giorni, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente.