ingredienti
  • Latte intero 650 ml • 79 kcal
  • Zucchero 200 gr • 146 kcal
  • Semolino 100 gr • 350 kcal
  • Burro 80 gr • 380 kcal
  • Uova 4 • 380 kcal
  • Scorza di limone 1 • 47 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Zucchero a velo per guarnire q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di semolino è un dolce semplice e profumato dalla consistenza soffice e fresca. Una preparazione simile al migliaccio napoletano: l'ingrediente principale è infatti il semolino, ma senza ricotta. Questa ricetta sarà realizzata, infatti, soltanto con latte, uova, zucchero, semolino e scorza di limone. Basterà mescolare alla perfezione tutti gli ingredienti per ottenere un dolce cremoso e irresistibile da servire con una spolverata di zucchero a velo. Ecco come prepararlo in pochi passaggi.

Come preparare la torta di semolino

Versare il latte in una casseruola, aggiungere la scorza di limone (1) e il sale e portate a bollore. Versate il semolino a pioggia mescolando di continuo e cuocete a fuoco lento fino a quando non si sarà addensato. Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete lo zucchero e il burro, sempre mescolando, fino a quando non saranno completamente sciolti (2). Lasciate intiepidire e aggiungete anche le uova, una alla volta, fino ad amalgamarle bene. Versate il composto in una teglia imburrata e cosparsa di pangrattato (3).

Cuocete in forno già caldo a 170 °C per circa 45 minuti: a fine cottura la torta sarà dorata e dalla consistenza leggermente budinosa (4). Una volta pronta, lasciatela raffreddare e cospargete con zucchero a velo (5). La vostra torta di semolino è pronta per essere gustata (6).

Consigli

La consistenza della torta dovrà essere simile a quella di un budino, leggermente traballante al centro, ma non troppo. Se dovesse essere troppo traballante, a termine della cottura lasciatela in forno qualche altro minuto: altrimenti potrebbe risultare cruda al centro.

Potete arricchire la torta di semolino con l'aggiunta di uvetta o semi di sesamo: uniteli alla fine, dopo aver incorporato le uova. Chi preferisce, poi, potrà aromatizzare il semolino con un pizzico di cannella o con i semi della bacca di vaniglia.

Varianti

In alternativa potete preparare la torta di semolino e cioccolato una specialità tipica toscana, preparata tutto l'anno, in particolare nel periodo pasquale. Per prepararla bisognerà realizzare la base con pasta frolla e farcirla con la crema di semolino a cui aggiungere la ricotta. La torta sarà poi cotta in forno e, una volta raffreddata, sarà ricoperta con golosa ganache al cioccolato e servita.

Conservazione

Potete conservare la torta di semolino in frigorifero per 3 giorni ben coperta.