ricetta

Torta al limone e limoncello: la ricetta del dolce fragrante e dal gusto delicato

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
A cura di Genny Gallo
172
Immagine
ingredienti
per la torta
Farina
200 gr
Burro
160 gr
Lievito per dolci
1 bustina
Limone
1
Zucchero
100 gr
Uova
4
Limoncello
40 ml
per la crema
Tuorli
4
Zucchero
100 gr
Latte
400 ml
Farina
40 gr
Ricotta
400 gr
Limone
1
marmellata di limoni
50 gr
vi servono inoltre
Limoncello
50 ml
Zucchero a velo
q.b.
Limone
1

La torta al limone e limoncello è un dolce che vi farà letteralmente impazzire per la sua straordinaria morbidezza e aromaticità. Perfetta per gli amanti di questo agrume, la base viene realizzata con un pan di Spagna al burro, aromatizzato con la sua scorza grattugiata e con un goccio di liquore, che viene tagliato a strati e farcito con una crema morbida e avvolgente arricchita con ricotta e marmellata di limone, per esaltare ancora maggiormente la fragranza del dolce. Semplice e rustica, ricorda le torte di una volta ed è ideale per festeggiare un compleanno, una ricorrenza o un'occasione speciale.

Prova anche:

Come preparare la torta al limone e limoncello

Preparate la base: in una ciotola raccogliete lo zucchero e le uova 1 e montate con le fruste fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

Unite il burro, fuso e intiepidito, e, mescolando in continuazione, anche la scorza del limone grattugiata 2 e il limoncello.

Aggiungete infine la farina, miscelata con il lievito 3, quindi amalgamate delicatamente.

Versate in uno stampo, foderato con un disco di carta forno 4, e infornate in forno già caldo a 180 °C per circa 35-40 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate raffreddare.

Intanto preparate la crema. Lavorate i tuorli con lo zucchero e la farina. Stemperate il tutto con il latte tiepido 5, unite la scorza intera del limone, mettete sul fuoco e lasciate addensare, mescolando in continuazione. Spegnete e fate raffreddare completamente. Togliete la scorza del limone e incorporate delicatamente la ricotta e la marmellata di limoni.

Tagliate il pan di Spagna in tre strati e bagnate ogni strato con il limoncello, leggermente diluito con un goccio di acqua 6.

Farcite ogni strato con un po' di crema al limone fino a esaurire gli ingredienti 7. Trasferite la torta in frigorifero e conservate fino al momento di servire.

A questo punto, spolverizzate la superficie con un po' di zucchero a velo, guarnite con fettine di limone e servite ben fredda 8.

Consigli

Utilizzate uno stampo da 23 cm di diametro, ben imburrato oppure leggermente oleato; in alternativa, potete anche rivestirlo con un foglio di carta forno imburrato nella parte a contatto con il fondo della tortiera: in questo modo eviterà di muoversi.

Utilizzate esclusivamente limoni biologici, quindi non trattati chimicamente. Sceglieteli succosi, profumati e con la scorza spessa. Lavateli accuratamente e tamponateli con un panno o un foglio di carta assorbente da cucina. Ricavate la scorza aiutandovi con l'apposita grattugia e facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca del frutto: leggermente amarognola, comprometterebbe il risultato finale.

Potete acquistare la marmellata di limoni già pronta al supermercato oppure, in alternativa, potete realizzarla in casa seguendo la nostra ricetta. Se amate i sapori speziati ed esotici, potete provare anche questa confettura di limoni e mele al profumo di zenzero.

Potete guarnire la superficie del dolce anche con qualche lamella di mandorla, leggermente tostata in padella antiaderente o in forno, oppure con delle gocce di cioccolato.

Conservate la torta farcita in frigorifero fino al momento di essere servita.

Conservazione

Molto delicata, vista la presenza della ricotta, la torta al limone e limoncello si conserva in frigorifero, avvolta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 1-2 giorni.

172
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
172