ricetta

Torta a scacchi: la ricetta del dolce scenografico da occasione

Preparazione: 60 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 8 ore
Difficoltà: Difficile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
168
Immagine
ingredienti
Dosi dell'impasto per uno stampo circolare da 26 cm
Farina
130 g
Cacao
40 gr
Lievito per dolci
8 gr
Oreo
40 gr
Uova
4
Sale
1 pizzico
Zucchero vanigliato
8 gr
Zucchero semolato
200 gr
Acqua
50 ml
Per la crema bianca
Cioccolato bianco
70 gr
Gelatina in fogli
12 gr
Latte
100 ml
Crema oreo
10-12 biscotti
Panna liquida
500 ml
Mascarpone
100 gr
Yogurt bianco
125 gr
Formaggio cremoso
200 gr
Zucchero
100 gr
Estratto di vaniglia
q.b.
Per decorare
Cioccolato
q.b.
Cacao
q.b.
Per la bagna
Zucchero
q.b.
Acqua
q.b.

La torta a scacchi è un dolce da occasione molto scenografico che si ispira nella forma a una bellissima scacchiera. Quadrati bianchi di morbida crema si alternano a quadrati neri di soffice pan di Spagna, arricchito con i biscotti oreo, per un gusto unico. Il pan di Spagna al cacao con la sua consistenza leggera consente di creare più piani, senza il pericolo che il dolce crolli sotto il suo peso. La preparazione è articolata, ma sarà quasi divertente montare la torta come se fosse un gioco da tavolo. È una torta ideale per gli eventi, che lascerà a bocca aperta gli ospiti: preparala per un compleanno o una ricorrenza importante. Guarniscila con del cacao e affonda la forchetta nella sua consistenza unica: non ti deluderà. Ricorda di prepararla con un giorno di anticipo, perché richiede un lungo tempo di riposo in frigorifero, che aiuta la torta a scacchi a conservare la sua forma perfetta e definita.

Prova anche:

Come preparare la torta a scacchi

Parti dalla preparazione del pan di Spagna scuro. In una ciotola versa la farina e il cacao 1.

Aggiungi il lievito istantaneo per dolci 2.

Incorpora circa 40 gr di biscotti oreo sbriciolati, da cui avrai precedentemente rimosso la crema 3. Mescola velocemente con una frusta per amalgamare le polveri.

In una ciotola a parte versa 4 bianchi d'uovo 4 e montali con un pizzico di sale.

Versa a poco a poco lo zucchero vanigliato e 70 gr di zucchero semolato 5.

Continuando a montare a neve gli albumi 6.

A parte batti 4 tuorli d'uovo con le fruste elettriche. Aggiungi 50 ml di acqua bollente, senza smettere di lavorare il composto. Versa progressivamente 130 gr di zucchero semolato 7 e lavora l'impasto fino a ottenere una crema dalla consistenza liscia e spumosa.

Incorpora a poco a poco la monta di bianchi 8, mescolando tra un'aggiunta e l'altra.

Setaccia le polveri nell'impasto umido 9.

Incorpora poco a poco, mescolando con cura con movimenti circolari dal basso verso l'alto, finché non avrai ottenuto un composto scuro vellutato 10.

Versa il composto in uno stampo per torte precedentemente foderato con carta forno 11. Livella con una spatola.

Inforna a 180 °C per 45 minuti. Fai la prova dello stecchino prima di sfornarla. Una volta pronta, rimuovila dallo stampo: infilza la torta con degli stuzzicadenti, che ti agevolino nel tagliarla 12.

Dividi quindi il pan di Spagna a metà 13.

Rimuovi dalla metà superiore la superficie 14.

Posiziona la carta forno di forma circolare sul disco superiore 15.

Con un coltello taglia il primo cerchio, la base inferiore rimarrà intatta. Rimuovi con delicatezza il cerchio appena ricavato 16, senza spezzarlo, e mettilo da parte.

Prosegui con forme di carta forno sempre più piccole 17, in modo da ottenere 6 cerchi di pan di Spagna.

Passa alla crema bianca. Sciogli la gelatina in fogli in 100 ml di latte tiepido 18.

Aggiungi il cioccolato bianco a pezzetti in una ciotola 19.

Unisci la crema di oreo che avevi precedentemente messo da parte 20.

Versa la panna da montare 21.

Sciogli a bagnomaria e mescola fino a ottenere una crema dalla consistenza piuttosto liquida 22.

In una ciotola aggiungi il mascarpone 23.

Versa lo yogurt 24.

Aggiungi il formaggio cremoso 25 ed estratto di vaniglia.

Monta con la frusta, aggiungendo progressivamente 60 gr di zucchero 26.

Versa nella crema di oreo la gelatina e mescola per far sciogliere bene il tutto 27.

Aggiungi il composto gelatinoso alla monta di mascarpone, filtrandolo con un colino 28.

A parte monta 440 ml panna con 40 gr di zucchero finché non avrai raggiunto una consistenza spumosa. Aggiungi la panna montata alla crema, amalgamandola a poco a poco e mescolando lentamente dal basso verso l'alto per non smontarla 29.

Ora assembla la torta: bagna la base con uno sciroppo di acqua e zucchero e ricopri con uno strato di crema bianca 30.

Crea il primo strato di pan di Spagna, disponendo 3 cerchi in modo da lasciare spazio tra uno e l'altro e riempendo poi gli spazi con la crema 31, aiutandoti con un sac à poche per una maggiore precisione.

Livella la crema con un cucchiaio distribuisci il secondo strato di pan di Spagna, ponendo gli ultimi 3 cerchi esattamente sulla crema dello strato precedente 32.

Utilizzando il sac à poche, colma di nuovo gli spazi. Ricopri poi il tutto con la crema 33. Livella la superficie con una spatola e fai riposare in frigo per 8 ore.

Aiutandoti con dei cartoncini, posiziona le strisce di 2 cm sulla torta, formando una griglia 34.

Spolverizza con il cacao amaro 35.

Ripeti l'operazione, adagiando le strisce di cartoncino su quelle appena disegnate 36.

Spolverizza con altro cacao e rimuovi i cartoncini: avrai ottenuto una scacchiera molto precisa 37.

Per la decorazione laterale, sciogli del cioccolato fondente a bagnomaria e versalo su un nastro di carta forno, livellandolo con una spatola. Quando si sarà asciugato, avvolgi la torta facendo aderire bene il cioccolato al bordo e rimuovi la carta forno. Porta in tavola e servi la tua torta a scacchi 38.

Conservazione

La torta a scacchi si conserva per 1-2 giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

168
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
168