ricetta

Tartine al tonno: la ricetta dell’antipasto sfizioso pronto in pochissimi minuti

Preparazione: 5 Min
Cottura: 5 Min
Riposo: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Carlotta Falletti
5
Immagine
ingredienti
Filetti di tonno sott’olio
80 gr
Pane di grano duro in cassetta
2 fette
Maionese
2 cucchiai
Olive verdi snocciolate
q.b.
Capperi dissalati
q.b.
Aneto
q.b.
pepe
q.b.

Le tartine al tonno sono un finger food veloce e sfizioso, perfetto da proporre all’ora dell’aperitivo o da servire come antipasto per un’occasione di festa. Per prepararle occorreranno davvero pochissimi ingredienti: basterà tostare le fette di pane in cassetta, private della crosta e divise a metà, su un padellino antiaderente ben caldo, e farcirle poi con una crema al tonno ottenuta amalgamando i filetti di pesce sott’olio, sgocciolati e sminuzzati, con la maionese, l’aneto tritato e un pizzico di pepe.

Una volta pronte, puoi guarnire le tartine con capperi e olive, come abbiamo fatto noi, oppure puoi ultimare il tutto con un pezzettino di uovo sodo sbriciolato, pomodorini a cubetti o 1 gamberetto scottato. Per una riuscita ottimale ti suggeriamo di lasciar raffreddare i crostini prima di farcirli: il calore rischierebbe infatti di “smontare” la maionese e il risultato finale non sarebbe altrettanto gustoso.

Scopri come preparare le tartine al tonno seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le tartine al caviale.

Come preparare le tartine al tonno

Sgocciola per bene i filetti di tonno, spezzettali con i rebbi di una forchetta e raccoglili in una ciotola con la maionese 1.

Aggiungi qualche rametto di aneto tritato 2 e spolverizza con una macinata di pepe.

Mescola accuratamente con un cucchiaio 3.

Trasferisci il composto ottenuto in un sac à poche 4 e lascialo raffreddare in frigo per circa 15 minuti.

Con l'aiuto di un coltello, elimina la crosta dalle fette di pane in cassetta 5.

Dividi a metà ciascuna fetta 6, in modo da creare 4 rettangolini di pane.

Sistema il pane in una padella antiaderente 7.

Tostalo da entrambi i lati 8, quindi leva dal fuoco e lascia raffreddare i crostini ottenuti prima di farcirli.

Sistema i crostini su un tagliere e farciscili con la crema al tonno 9.

Decora le tartine con i capperi dissalati, le olive verdi a pezzetti e 1 rametto di aneto. Disponile sui piatti individuali 10, porta in tavola e servi.

Consigli

A piacere puoi sostituire il pane in cassetta e quello bianco, più morbidi, con uno di segale oppure con il pancarré, per un risultato più rustico e croccante. Puoi anche coppare le tartine a forma di stella o di cuore, e portarle in tavola per il menu di Natale o di San Valentino. Se desideri avvantaggiarti con i tempi di preparazione puoi realizzare la crema al tonno con qualche ora di anticipo, mentre per preservarne tutta la croccantezza, ti suggeriamo di tostare il pane al momento, in padella o in forno caldo a 180 °C per alcuni minuti.

Se desideri una resa più leggera, puoi sostituire la maionese con pari quantità di yogurt greco oppure puoi frullare il tonno nel boccale di un mixer con del formaggio cremoso spalmabile, tipo robiola o philadelphia, e un paio di filetti di alici: otterrai così una mousse vellutata e dal gusto avvolgente, da aromatizzare poi con le erbette aromatiche preferite.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5