ingredienti
  • Latte di cocco 250 ml
  • Riso parboiled 80 gr
  • Mango 1
  • Zucchero 20 gr • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo Sticky rice mango, in Thai chiamato khao niaow ma muang, è un dessert thailandese realizzato con budino di riso, mango a pezzetti e latte di cocco. Un dolce al cucchiaio che potete gustare anche per la colazione o la merenda. La caratteristica principale di questa preparazione è la consistenza appiccicosa del riso, che viene messo in ammollo per almeno un'ora, prima della cottura al vapore. In questo modo i chicchi assorbiranno il latte di cocco, così da ottenere un risultato cremoso. Lo sticky rise è un dolce esotico ideale anche per chi segue un'alimentazione vegana.

Per la preparazione di questa pietanza si utilizza solitamente il riso glutinoso o riso appiccicoso, un riso asiatico senza glutine dal chicco fino, bianco e allungato, che resta appunto molto appiccicoso dopo la cottura. Per realizzare lo sticky rice mango, però, è possibile utilizzare anche il riso parboiled, lasciandolo in ammollo – come nella nostra preparazione – e poi cotto al vapore.

Potete guarnire il mango sticky rice con semi di sesamo bianchi e neri.

Come preparare il mango sticky rice

Mettete il riso in una ciotola con l'acqua (1) e lasciatelo in ammollo da 1 a 3 ore. Trascorso il tempo necessario scolatelo e cuocetelo su una vaporiera (2) con il coperchio e per 15 minuti a partire dall'ebollizione. Versatelo in una ciotola e aggiungete subito il latte di cocco (3): lasciatene da parte un po' che aggiungerete a fine preparazione.

Fate riposare per una decina di minuti, così che il riso assorbirà il latte (4). Pulite e tagliate il mango a fettine o a cubetti (5) e servitelo con il riso. Versate sul riso il restante latte di cocco caldo. Il vostro sticky rice mango è pronto per essere gustato (6).

Conservazione

Potete conservare lo sticky rice mango in frigorifero per 2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico.