ricetta

Spiedini di pollo impanati: la ricetta del secondo facile e sfizioso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Fabiola Fiorentino
47
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
600 gr
Pangrattato
150 gr
Limone
1/2
Erbe aromatiche (a piacere)
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli spiedini di pollo impanati sono un secondo gustoso, facile e veloce da realizzare. Ideale per una cena dell'ultimo minuto o un'occasione speciale, conquisteranno grandi e piccini per loro irresistibile croccantezza e fragranza.

Per portarli in tavola, ti basterà tagliare il petto di pollo a tocchetti e poi condirli con succo di limone, olio extravergine di oliva, sale, pepe e un mix di erbette aromatiche che conferiranno al piatto un profumo inconfondibile. Una volta passati nel pangrattato, si infilzano negli appositi stecchi di legno e si procede con la cottura che può avvenire in forno, a 180 °C per 20 minuti, o in una padella con l'aggiunta di un giro di olio.

Dorati all'esterno e teneri al cuore, gli spiedini di pollo impanati possono essere accompagnati con un contorno di patate al forno, un'insalata fresca o delle verdure grigliate, da completare con qualche fettina di pane tostato per un pasto leggero e nutriente.

Nella nostra ricetta, per insaporire il petto di pollo, abbiamo utilizzato origano, erba cipollina e maggiorana, ma puoi giocare con gli aromi che preferisci, anche a seconda della stagione: timo, rosmarino, prezzemolo, menta… Puoi insaporire la panatura con paprica dolce, curry in polvere, cumino o mandorle, frullate finemente con un mixer da cucina, per un effetto super crunchy.

Se desideri realizzare una panatura ancora più ricca e saporita, puoi aggiungere al pangrattato uno o due cucchiai di parmigiano grattugiato o della farina di mais fioretto. Per rendere la pietanza ancora più stuzzicante, servila insieme a una maionese fatta in casa, una fresca salsina allo yogurt oppure una deliziosa guacamole: da prendere in punta di dita e intingere nella cremina, questi spiedini andranno letteralmente a ruba.

Scopri come preparare gli spiedini di pollo impanati seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche gli spiedini di pollo e gli spiedini di manzo al forno.

Come preparare gli spiedini di pollo impanati

Taglia il pollo a tocchetti e trasferiscili all’interno di una ciotola 1.

Versa il succo di mezzo limone 2.

Condisci con un pizzico di sale e di pepe 3.

Profuma con il mix di erbe aromatiche 4.

Versa un giro di olio extravergine di oliva 5.

Mescola con un cucchiaio per uniformare 6.

Passa i tocchetti di pollo nel pangrattato, aromatizzato con altre erbe aromatiche, e infilzali negli stecchi di legno. Sistema gli spiedini di pollo su una teglia, rivestita con carta forno 7.

Condiscili con un altro filo di olio 8 e cuoci in forno ventilato a 180 °C per circa 20 minuti.

In alternativa, puoi cuocere gli spiedini di pollo in padella con un giro di olio extravergine di oliva per 10-15 minuti 9, finché non saranno ben dorati.

Una volta cotti, trasferisci gli spiedini in un piatto da portata, guarnisci con spicchi di limone e servili ben caldi 10.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
47
api url views