ricetta

Spaghetti vongole e pomodorini: la ricetta del primo di mare semplice e profumato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Spurgatura: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
13
Immagine
ingredienti
Pomodorini freschi
400 gr
Spaghetti
360 gr
Aglio
2 spicchi
Vongole
1 kg
1 peperoncino fresco
1
Prezzemolo fresco
1 mazzetto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Gli spaghetti vongole e pomodorini sono un primo saporito e fragrante, una versione più ricca e colorata dei classici spaghetti alle vongole, piatto tipico della cucina italiana e in particolare campana. Facili e veloci da preparare, sono perfetti per una cena estiva tra amici, organizzata all'ultimo minuto, o per un pranzo in famiglia di ritorno dal mare. Qui le vongole veraci vengono sciacquate, spurgate in acqua fredda e infine scottate in padella fino ad aprirsi. Il loro succo viene poi filtrato e aggiunto a un delizioso sughetto di pomodorini freschi cotti con aglio, olio extravergine di oliva e peperoncino.

Gli spaghetti, scolati molto al dente, vengono versati in padella con il condimento e saltati a fuoco vivace: la tecnica della risottatura consentirà alla pasta di assorbire tutto il sapore delle vongole, ottenendo così una pietanza cremosa e avvolgente. Se ami i sapori piccanti, aggiungi il peperoncino fresco o essiccato, come suggerito nella nostra ricetta, mentre se preferisci un piatto più delicato puoi ometterlo.

Scegli dei pomodorini freschi e molto dolci, come i datterini o i ciliegini, e, per un tocco più aromatico, puoi sfumare le vongole con un bicchiere di vino bianco. Assicurati che le vongole siano freschissime e poi spurgarle alla perfezione, per eliminare eventuali residui di sabbia.

Scopri come preparare gli spaghetti alle vongole e pomodorini seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami i primi di pesce, ecco una selezione di ricette gustose e adatte alla stagione estiva.

Come preparare gli spaghetti vongole e pomodorini

Sciacqua le vongole sotto l'acqua fresca corrente 1.

Raccoglile in una ciotola capiente coperte con acqua 2 e lasciale spurgare per circa 2 ore.

Scalda in una padella un giro di olio, uno spicchio di aglio e un rametto di prezzemolo 3.

Aggiungi le vongole ben scolate, copri con un coperchio e lascia aprire su fiamma alta 4.

Mescola di tanto in tanto fino a quando le vongole non saranno aperte 5.

Sguscia la maggior parte delle vongole 6 e tienile da parte insieme a quelle in guscio.

Filtra con un colino a maglie fitte il liquido rilasciato dalle vongole 7 e tienilo da parte.

Trita il secondo spicchio di aglio e fallo soffriggere con un po' di prezzemolo e il peperoncino sminuzzato 8.

Aggiungi i pomodorini tagliati in spicchi 9 e fai insaporire mescolando.

Aggiusta di sale 10 e fai cuocere per una decina di minuti ancora.

Versa il succo filtrato 11 e fai prendere il bollore.

Aggiungi infine le vongole sgusciate insieme a quelle rimaste nel guscio 12.

Nel frattempo lessa gli spaghetti in acqua bollente e salata, scolali al dente e aggiungili in padella 13.

Spegni il fuoco, profuma con il prezzemolo tritato 14 e manteca.

Completa con un filo di olio a crudo e servi gli spaghetti ben caldi 15.

Conservazione

Si consiglia di preparare gli spaghetti vongole e pomodorini, e consumarli al momento.

13
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13