ingredienti
  • Pasta 360 gr • 365 kcal
  • Aglio fresco 2 spicchi
  • Peperoncino 2 • 29 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 4-5 cucchiai • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti aglio olio e peperoncino sono un primo piatto di pasta semplice e veloce, tra i più famosi e amati d'Italia. Una ricetta salva cena realizzata solo con tre ingredienti base: aglio, olio e peperoncino, a cui aggiungere anche una manciata di prezzemolo tritato, a scelta. Si tratta di una pietanza ideale per l'estate ma da preparare tutto l'anno. Per la perfetta riuscita del piatto è importante scegliere ingredienti di qualità, soprattutto per quando riguarda l'olio extravergine d'oliva. Inoltre è fondamentale soffriggere l'aglio e il peperoncino al punto giusto, senza farli bruciare. Ma ecco come preparare questa pietanza aromatica e gustosa in pochissimo tempo.

Come preparare la pasta aglio e olio

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata (1). Nel frattempo preparate il condimento: palate l'aglio, eliminate la parte verde centrale e tagliate a fettine sottili. Tagliate e fettine anche il peperoncino. Versate l'olio in una padella capiente, scaldatelo e aggiungete aglio e peperoncino. Fateli soffriggere a fuoco lento, così da non farli bruciare: basteranno un paio di minuti per ottenere una doratura uniforme. Scolate gli spaghetti al dente, versateli nella padella (2) con il condimento e aggiungete un mestolo di acqua di cottura. Unite infine anche il prezzemolo tritato, amalgamate il tutto e servite subito. La vostra pasta aglio e olio è pronta per essere gustata ben calda (3).

Consigli

Chi preferisce potrà sostituire gli spaghetti con i vermicelli e le linguine oppure scegliere la pasta corta, come penne o maccheroni.

Se volete rendere la pietanza meno piccante, eliminate i semini dal peperoncino, prima di rosolarlo in padella. Se invece non amate mangiare l'aglio, soffriggetelo intero, così da rimuoverlo facilmente. Chi non ha problemi a mangiarlo, invece, può anche tritarlo, così da insaporire al meglio la pasta.

Per realizzare alla perfezione gli spaghetti aglio e olio è importante l'amalgama tra la cottura della pasta e il passaggio in padella con il condimento. Innanzitutto accertatevi che la pasta sia al dente, versatela in padella e alzate un poco la fiamma. Aggiungete infine un po' di acqua di cottura, così che l'amido crei una cremina che avvolga la pasta, rendendola perfetta.

Varianti

Nella nostra ricetta abbiamo realizzato la pasta aglio, olio e peperoncino alla napoletana, ma è possibile realizzare anche gli spaghetti aglio e olio alla romana, con l'aggiunta di acciughe sott'olio ad arricchire la pietanza. C'è però anche una variante siciliana: la pasta alla carrettiera, preparata con l'aggiunta finale di pecorino grattugiato.

Conservazione

Consumate gli spaghetti aglio olio e peperoncino dopo la preparazione. Si tratta infatti di una pietanza da gustare subito, ben calda.