ricetta

Souvlaki e salsa tzatziki: la ricetta dello street food greco

Preparazione: 30 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
12
Immagine
ingredienti
Per il Souvlaki
Carne di maiale
600 gr
Per la salsa tzatziki
Yogurt greco
160 gr
Cetriolo
1
Aglio
q.b.
Sale
q.b.

I souvlaki e la tzatziki sono due piatti tradizionali della cucina greca: i primi sono degli spiedini di carne, mentre la seconda è una salsa a base di yogurt greco, aglio e polpa di cetriolo.

Sfiziosi e veloci, i souvlaki si preparano tagliando la carne – di maiale, di pollo o di agnello – a cubetti, che saranno poi infilzati negli spiedini e cotti in padella. Vengono mangiati anche a passeggio, poiché rappresentano lo street food greco per eccellenza. Noi li intingiamo nella tipica salsa tzatziki e li accompagniamo con delle gustose patatine fritte.

Come preparare il souvlaki e la salsa tatziki

Per preparare il souvlaki, taglia la carne di maiale a cubetti e infilali negli spiedini. Griglia gli spiedini di carne in padella, rigirandoli di tanto in tanto per assicurare una cottura uniforme. Per preparare la salsa tzatziki, invece, pulisci l'aglio, privalo dell'anima e schiaccialo, poi aggiungi un pizzico di sale. A parte, grattugia il cetriolo e passalo nel colino per eliminare l’acqua in eccesso. Mescola la polpa di cetriolo con l’aglio schiacciato e lo yogurt greco. Servi il souvlaki con la salsa tzatziki e accompagnalo con delle patatine fritte.

Conservazione

I souvlaki si conservano in frigo per 1 giorno al massimo, chiusi in un contenitore ermetico o coperti con della pellicola trasparente.

La salsa tzatziki, invece, si conserva in frigo per 2-3 giorni, chiusa con della pellicola trasparente e condita con un filo d'olio in superficie.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
12
api url views