video suggerito
video suggerito
ricetta

Sformato di riso e zucchine: la ricetta del primo piatto goloso e filante

Preparazione: 60 Min
Cottura: 55 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Media
Dosi per: 6-8 persone
A cura di Eleonora Tiso
34
Immagine

ingredienti

Riso carnaroli
350 gr
Zucchine
300 gr
Prosciutto cotto a dadini
100 gr
Provola
100 gr
Parmigiano grattugiato
80 gr
Uova
3
pepe
q.b.
Sale
q.b.
ti serve inoltre
Burro
q.b.

Lo sformato di riso e zucchine è la variante più leggera, ma altrettanto gustosa, del classico timballo di riso al ragù di carne, un primo goloso e filante, ideale da servire per il pranzo della domenica in famiglia o per una serata speciale in compagnia di ospiti, che ti consentirà di fare un figurone a tavola con il minimo sforzo.

Nella nostra versione il riso Carnaroli, lessato al dente in acqua bollente leggermente salata e fatto intiepidire, viene amalgamato in una ciotola con le uova intere, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale e di pepe; una volta condito, ti basterà versarne metà in uno stampo a ciambella da 22 cm di diametro, ben imburrato e rivestito con fettine di zucchine grigliate, arricchirlo poi con dadini di provola e di prosciutto cotto, e ricoprire quindi il tutto con il riso rimanente e le zucchine, fatte precedentemente debordare dalla teglia e ripiegate poi sul ripieno. Il passaggio in forno a 180 °C, per poco più di mezz'ora, regalerà un piatto saporito e dal cuore fondente, che conquisterà grandi e piccini.

Se desideri avvantaggiarti con i tempi, puoi cucinare lo sformato in anticipo, e gustarlo poi freddo o a temperatura ambiente in occasione di un buffet di festa mentre, secondo il gusto personale, puoi sostituire la provola con la scamorza o la fontina, e aggiungere poi gli ingredienti extra preferiti: piselli, peperoni arrostiti a filetti, speck a listerelle, olive nere a rondelle…

Al posto delle zucchine puoi optare per le melanzane o il prosciutto crudo affettato sottile, oppure puoi speziare il riso con una bustina di zafferano o un pizzico di curcuma in polvere, e aromatizzarlo poi con un mix di erbette aromatiche.

Scopri come preparare lo sformato di riso e zucchine seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il sartù di riso o la ciambella di riso.

Come preparare lo sformato di riso e zucchine

Per prima cosa spunta le zucchine, tagliale nel senso della lunghezza con l'aiuto di una mandolina e grigliale da entrambi i lati su una piastra rovente; quindi trasferiscile, man mano che sono pronte, su un piatto da portata 1.

Imburra uno stampo a ciambella da 22 cm di diametro e rivestilo con le zucchine grigliate 2, facendole debordare un po', quindi lascia riposare in frigo: tieni da parte qualche zucchina per la farcitura.

Nel frattempo, lessa il riso in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolalo al dente, trasferiscilo in una terrina capiente 3 e fai intiepidire.

Aggiungi le uova al riso ormai tiepido 4.

Insaporisci con il parmigiano grattugiato 5, aggiusta di sale e di pepe, e mescola per bene con un cucchiaio.

Versa metà riso condito nello stampo con le zucchine 6.

Livella la superficie con il dorso di un cucchiaio 7.

Farcisci con il prosciutto cotto a dadini, le zucchine grigliate tenute da parte, tritate al coltello, e la provola tagliata a cubetti 8.

Ricopri con il riso restante, compattandolo bene con un cucchiaio 9.

Ripiega le zucchine sul ripieno 10 e cuoci in forno già caldo a 180 °C per circa 35 minuti.

Trascorso il tempo, sforna lo sformato di riso e zucchine e lascialo intiepidire; capovolgilo quindi su un piatto da portata, taglialo a fette 11 e servi.

Consigli

Per una versione altrettanto irresistibile, puoi grattugiare le zucchine, facendole scolare per bene in un colino a maglie strette in modo da eliminare l'acqua in eccesso, insaporirle poi in padella con un soffritto di cipolla e unirle quindi al riso. Il tutto distribuito all'interno di una teglia a cerniera cosparsa di pangrattato, alternato a cubetti di cotto e di formaggio, e spolverizzato infine in superficie con altro pangrattato e parmigiano: per un risultato croccante e gratinato fuori, e morbido al cuore, cui sarà difficile resistere.

Lo sformato di riso e zucchine si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
34
api url views