video suggerito
video suggerito
ricetta

Serpenti di pasta sfoglia: la ricetta dello stuzzichino fragrante perfetto per Halloween

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: per 6 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
20
Immagine

ingredienti

Pasta sfoglia rettangolare
1 rotolo
Olive nere snocciolate
3
Pomodorini
2
Latte
q.b.
Semi di papavero
q.b.

I serpenti di pasta sfoglia sono uno snack sfizioso e originale, ideale da proporre come antipasto per il buffet di Halloween in sostituzione dei classici grissini. Si tratta di simpatici stuzzichini, perfetti da preparare anche all'ultimo momento per celebrare la notte delle streghe con i più piccoli, che ti porteranno via solo una manciata di minuti.

Per farli in casa, ti basterà infatti un rotolo di pasta sfoglia già pronto, e pochi e semplici ingredienti che serviranno a rendere più credibili i serpentelli: pomodorini, olive e semi di papavero. Una volta srotolata la sfoglia con tutta la sua carta forno, ti basterà ritagliare tante striscioline da circa 1/2 cm di larghezza, formare dei cordoncini e modellarli poi a mo' di serpente, dandogli una forma ondulata. A questo punto non ti rimarrà che spennellarli con un goccino di latte, cospargerli con i semini oleosi, e formare infine la lingua biforcuta e gli occhi con dei pezzettini di pomodoro e di olive nere.

Il risultato, dopo il passaggio in forno, saranno dei rustici caldi e fragranti, da sgranocchiare uno dietro l'altro in occasione di un aperitivo a tema. Per richiamare il corpo pitonato del rettile, puoi miscelare i semi di papavero con quelli di sesamo oppure, al posto del latte, per una resa più lucida e dorata, puoi utilizzare un tuorlo leggermente sbattuto.

Con un rotolo di sfoglia otterrai circa 25 serpentini, ma nulla vieta di raddoppiare le dosi in base agli invitati o di realizzare degli "spaventosi" pitoni in versione maxi.

Scopri come preparare i serpenti di pasta sfoglia seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le piovre di pasta sfoglia o le pizzette mummia.

Come preparare i serpenti di pasta sfoglia

Srotola la pasta sfoglia con tutta la sua carta forno 1.

Con un coltello a lama liscia, ritaglia tante striscioline da circa 1/2 cm di larghezza 2.

Forma con ogni striscia di pasta dei cordoncini 3.

Dai a ciascun filoncino una forma ondulata per simulare il corpo del serpente 4.

Schiaccia leggermente le due estremità 5 in modo da modellare la testa e la coda.

Taglia a pezzettini piccoli i pomodorini e le olive, e realizza la lingua biforcuta e gli occhi dei serpenti 6.

Spennella la sfoglia con un goccino di latte 7.

Cospargi con i semi di papavero 8, trasferisci tutto su una teglia e inforna a 200 °C per circa 10 minuti.

Quando saranno dorati e fragranti, sforna gli stuzzichini 9.

Disponi i serpenti di sfoglia su un piatto da portata 10, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20
api url views