video suggerito
video suggerito
ricetta

Piovre di pasta sfoglia: la ricetta dell’antipasto sfizioso per Halloween

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
A cura di Laura Gioia
14
Immagine

ingredienti

Pasta sfoglia rotonda
1 rotolo
Prosciutto cotto a fettine
50 gr
Panna da cucina
50 gr
Provola
40 gr
Olive nere snocciolate
q.b.
ti serve inoltre
Burro
q.b.

Le piovre di pasta sfoglia sono un antipasto simpatico e originale, perfetto per celebrare Halloween insieme ai bambini. Si tratta di mini tortine salate ripiene di provola, prosciutto cotto e panna da cucina, ideali da portare in tavola, in pochissimi minuti, in apertura di una cena tra amici o per uno spaventoso buffet a tema.

Per prepararle, ti basterà srotolare la pasta sfoglia già pronta, ritagliare con l'aiuto di due coppapasta di diverse dimensioni tre dischetti da 9 cm di diametro e altrettanti leggermente più piccoli, e rivestire poi con i cerchi più grandi delle cococottine ben imburrate, adatte alla cottura in forno. A questo punto non ti rimarrà che aggiungere una fettina di provola, il prosciutto cotto sminuzzato e un cucchiaio di panna liquida, realizzare i tentacoli sovrapponendo delle striscioline intrecciate ricavate dalla sfoglia rimanente, e coprire poi il ripieno con i dischetti restanti; il tutto decorato in superficie con le olive nere snocciolate, tagliate a rondelle: queste andranno a formare gli occhi e la bocca delle piovra.

Il risultato, dopo il passaggio in forno, saranno dei rustici monoporzione fragranti fuori e filanti al cuore, che ingolosiranno grandi e piccini. Per rendere la sfoglia più dorata, puoi lucidarla, prima della cottura, con un tuorlo leggermente sbattuto con un goccino di latte mentre, per evitare che i tentacoli della piovra si rompano, ti suggeriamo, una volta pronti, di staccarli delicatamente dalla carta forno.

A piacere, puoi variare il ripieno sostituendo la provola con altro formaggio a pasta filata e il cotto con il salame, il prosciutto crudo e la mortadella. Puoi utilizzare al posto della panna della besciamella fatta in casa aromatizzata con un pizzico di noce moscata oppure, in caso di ospiti vegetariani, puoi omettere gli affettati e optare per una farcia a base di ricotta e spinaci, funghi e scamorza, patate e fontina, e così via. In alternativa puoi anche cimentarti con un "soufflé tentacolare" del gusto preferito, altrettanto goloso e irresistibile.

Scopri come preparare le piovre di pasta sfoglia seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova i würstel mummia o le pizzette mummia.

Come preparare le piovre di pasta sfoglia

Srotola la pasta sfoglia con tutta la sua carta forno e, aiutandoti con due coppapasta di dimensioni diverse, ritaglia tanti dischetti da 9 cm di diametro e altrettanti leggermente più piccoli 1: la grandezza dei dischi più grandi dipenderà dal diametro delle cocotte che andrai a utilizzare.

Con un coltello a lama liscia ricava delle striscioline di circa 1/2 cm di larghezza 2.

Imburra per bene una cocotte adatta alla cottura in forno e sistema sul fondo il disco di sfoglia più grande 3.

Aggiungi una fettina di provola 4.

Farcisci con il prosciutto cotto sminuzzato e un cucchiaio generoso di panna da cucina 5.

Intreccia le striscioline di sfoglia 6 in modo da formare i tentacoli della piovra.

Copri con il disco più piccolo 7.

Taglia un'oliva a rondelle e utilizzale per formare gli occhi e la bocca della piovra 8.

Procedi in questo modo fino a esaurire gli ingredienti, quindi disponi le cocotte su una teglia con carta forno 9 e cuoci in forno già caldo a 175 °C, in modalità ventilata, per circa 15 minuti o fino a doratura.

Trascorso il tempo di cottura, leva dal forno 10 e fai intiepidire.

Porta in tavola le piovre di pasta sfoglia 11 e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14
api url views