ingredienti
  • Per la frolla
  • Farina tipo 00 250 gr • 750 kcal
  • Zucchero 150 gr • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci mezza bustina • 600 kcal
  • Limoncello 1 cucchiaio • 304 kcal
  • Zucchero di canna 1 cucchiaio • 380 kcal
  • Burro 80 gr • 43 kcal
  • Per la crema
  • Fragole 230 gr • 30 kcal
  • Ricotta 200 gr • 146 kcal
  • Zucchero di canna 2 cucchiai • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La sbriciolata alle fragole è un dolce buono e originale in cui la crema alle fragole è racchiusa in due gusci di briciole di pasta frolla. Delicatissimo e perfetto per l'estate, è un dessert facile da preparare il cui profumo irresistibile vi farà ricordare la fragranza di una crostata.

Come preparare la sbriciolata alle fragole

Mettete in una ciotola la farina, il lievito e lo zucchero e aggiungete il limoncello (1). Mescolate per qualche secondo e unite il burro tagliato a tocchetti e l'uovo. Impastate

fino ad ottenere un impasto sbriciolato (4). Lavate le fragole, tagliatele a fette e mettetele in una ciotola con lo zucchero di canna (5). Aggiungete la ricotta e mescolate. Rivestite di carta forno uno stampo e versate l'impasto all'interno (6).

Aggiungete la crema e spalmatela lasciando i bordi scoperti (7). Coprite con il resto dell'impasto avanzato (8) e cospargete la superficie con dello zucchero di canna (9).  Preriscaldate il forno, infornate la sbriciolata e fate cuocere per 30 minuti a 180°. Fate raffreddare e servite la sbriciolata alle fragole.

Consigli

Per avere un impasto di tale consistenza è bene rispettare le dosi indicate nella ricetta. Se durante la preparazione della frolla inumidite troppo l'impasto questo tenderà a solidificarsi troppo e a risultare più una base per crostata che per la sbriciolata. Quindi, non preoccupatevi se il composto vi sembrerà difficile da lavorare.

Potete sostituire lo zucchero di canna usato per la crema alle fragole con quello classico. La differenza è che con quello grezzo la crema risulterà più caramellata. Potete sostituire la ricotta con del mascarpone o per una versione light con dello yogurt bianco, meglio se greco. Le fragole possono anche essere frullate subito dopo il lavaggio in modo da avere un composto più denso.

Varianti

Se non è periodo di fragole potete sostituire la crema con la confettura, per ottenere una buonissima sbriciolata alla marmellata di fragole. Al posto della ricotta, invece, potrete usare una crema di limone e fragole. Per aromatizzare l'impasto potete usare il limoncello o la scorza grattugiata di limone.