ricetta

Risotto asparagi e pancetta: la ricetta del primo piatto semplice e prelibato

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
21
Immagine
ingredienti
Brodo vegetale
500 ml
Riso carnaroli
320 gr
Asparagi
300 gr
Pancetta affumicata
100 gr
Burro
80 gr
Cipolla
1/2
Vino bianco
1/2 bicchiere
Parmigiano grattugiato
q.b.
Sale fino
q.b.
Pepe nero macinato
q.b.

Il risotto asparagi e pancetta è un primo piatto semplice e prelibato, una variante del classico risotto agli asparagi dal sapore più intenso, grazie all'aggiunta di pancetta affumicata che donerà al piatto un sapore più rustico ma non invadente. Una ricetta ideale per la primavera, quando è possibile trovare gli asparagi freschi, ma che potete realizzare tutto l'anno utilizzando asparagi surgelati. Per quanto riguarda la preparazione, la base del risotto sarà realizzata sempre con soffritto di cipolla e cottura in brodo vegetale. Ecco i passaggi per prepararlo.

Come preparare il risotto asparagi e pancetta

Lavate e pulite gli asparagi. Tagliate il gambo bianco 1 ed eliminate le foglioline esterne. Tagliateli a dadini 2 lasciando da parte le punte, che potete utilizzare per la decorazione. Soffriggete la cipolla in un tegame con il burro. Aggiungete la pancetta a dadini e fatela rosolare 3.

Aggiungete gli asparagi e mescolate spesso. Versate il riso e fatelo tostare per circa 1 minuto 4. Sfumate con il vino bianco. Aggiungete un mestolo di brodo caldo e unitelo man mano che si asciuga. Salate e pepate e portate a cottura il riso. Aggiungete, infine, il parmigiano grattugiato, 5  una manciata di prezzemolo e utilizzate gli asparagi come decorazione, oppure aggiungete della pancetta saltata in padella. Il vostro risotto asparagi e pancetta è pronto per essere servito 6.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato il riso Carnaroli: è ricco di amido, tiene bene la cottura e conserva una consistenza soda, ma potete utilizzare anche il Vialone Nano e l’Arborio.

Potete anche sbollentare gli asparagi per qualche minuto, prima di aggiungerli al resto degli ingredienti: ideale se li preferite più morbidi. Gli asparagi possono essere lasciati a tocchetti, come da ricetta, oppure frullati nel mixer e ridotti in crema: nel secondo caso il risotto assumerà un bel colore verde uniforme e brillante.

Per donare un aroma più intenso al vostro risotto asparagi e pancetta, potete sostituire il vino bianco con il Cointreau, per sfumare il riso.

Provate anche il risotto asparagi e stracchino, cremoso e saporito, oppure il risotto asparagi e salmone, ideali per un pranzo speciale in famiglia o con gli amici.

Conservazione

Potete conservare il risotto asparagi e pancetta in frigorifero per 1-2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.

21
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
21