ricetta

Risotto al pistacchio: la ricetta del primo piatto originale e super cremoso

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3-4
A cura di Eleonora Furlani
94
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
300 gr
Pistacchi
150 gr
Basilico
1 ciuffo
Brodo vegetale
1 l
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Cipolla
1/2
Burrata
1

Il risotto al pistacchio è un primo piatto gustoso e raffinato, ideale da servire in occasione di un pranzo in famiglia o una cena con gli amici. Vi consigliamo di utilizzare un riso della varietà Carnaroli, il migliore per questo genere di preparazioni, e di tostarlo in padella con un fondo di olio e cipolla; appena i chicchi saranno translucidi, portatelo a cottura con il brodo vegetale caldo, quindi mantecate con formaggio grattugiato e un pesto a base di pistacchi e basilico: il risultato è una pietanza fragrante e avvolgente, resa ancora più irresistibile dall'aggiunta della burrata cremosa.

Completate con la burrata solo all'ultimo momento, poco prima di portarlo in tavola: in questo modo conferirete al piatto freschezza e una consistenza scioglievole; a piacere, potete ometterla o sostituirla con un po' di feta sbriciolata, un ciuffo di ricotta oppure un po' di robiola. Se, invece, desiderate ottenere un effetto filante, arricchite il risotto con della scamorza o della provola affumicata.

L'elemento vincente della ricetta è la sua incredibile cremosità: per questa ragione, fate in modo che il risotto sia sempre ben idratato e mai asciutto, soprattutto durante gli ultimi minuti di cottura. Scoprite quanto è semplice realizzare il risotto al pistacchio seguendo passo passo i nostri consigli e indicazioni.

Come preparare il risotto al pistacchio

Tritate i pistacchi in un mixer da cucina e mettetene un po' da parte per la decorazione finale 1.

Aggiungete qualche foglia di basilico 2.

Versate un filo di olio 3 e un goccio di acqua, salate e frullate fino a ottenere un pesto omogeneo.

Sbucciate e tritate la cipolla 4.

Raccoglietela in una padella con un filo di olio 5.

Mettete sul fuoco e fate appassire dolcemente 6.

A questo punto, versate il riso 7 e tostatelo finché i chicchi non saranno translucidi.

Una volta tostato il riso, bagnate con un mestolo di brodo caldo 8 e un po' di pesto preparato in precedenza.

Aggiungete la granella di pistacchi 9.

Portate a cottura il risotto, aggiungendo altro brodo caldo man mano che questo viene assorbito 10.

A cottura ultimata, spegnete e mantecate con il restante pesto di pistacchi 11 e il formaggio grattugiato.

Distribuite il risotto nei piatti individuali e guarnite con basilico fresco 12 e burrata cremosa, quindi portate in tavola e servite.

Conservazione

Il risotto al pistacchio può essere conservato in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 24 ore; potete anche riutilizzarlo per realizzare dei piccoli supplì o delle palline di riso, panate e poi fritte in olio di semi bollente.

94
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
94