ricetta

Zeppole di patate: la ricetta per averle sofficissime e leggere

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Lievitazione: 3 Ore 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 15 zeppole
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
47
Immagine

Le zeppole di patate sono degli irresistibili dolci fritti preparati durante il periodo di Carnevale ma anche, proprio come le zeppole di San Giuseppe, in occasione della Festa del papà il 19 marzo. Sofficissime e profumate, si realizzano con un impasto lievitato a base di patate lesse simile a quello delle graffe, da cui però si differenziano per la forma di "elle" che ricorda un fiocchetto e si ottiene semplicemente incrociando i due lembi finali di un cordino di impasto. La ricetta tradizionale napoletana prevede che vengano fritte in olio bollente e poi passate ancora calde nello zucchero semolato prima di essere gustate in tutta la loro bontà.

Fare in casa le zeppole di patate è davvero semplice, dato che i pochi ingredienti necessari a prepararle – patate lessate e schiacciate, burro, farina, uova, zucchero, lievito di birra, scorza di limone grattugiata e un goccino di limoncello – possono essere lavorati a mano o con la planetaria: l'impasto risulterà morbido ed elastico in entrambi i casi. Oltre che nell'aggiunta delle patate, il segreto dell'incredibile morbidezza delle zeppole sta nella doppia lievitazione, la prima subito dopo aver ricavato un panetto omogeneo e la seconda dopo averle modellate.

Scopri come preparare le zeppole di patate seguendo passo passo procedimento e consigli: sono perfette per la colazione o la merenda di tutta la famiglia, ma anche da aggiungere a chiacchiere e castagnole per un goloso buffet di dolci di Carnevale.

Se questa ricetta ti è piaciuta, prova anche le ciambelle fritte, i bomboloni o i frati fritti.

ingredienti
Farina 00
300 gr
Patate lesse
250 gr
Uova
1
Burro
50 gr
Latte
50 ml
Tuorlo d’uovo
1
Zucchero
2 cucchiai
Lievito di birra fresco
10 gr
Limoncello
1 cucchiaio
Limone (scorza)
1
Sale
1 pizzico
Per friggere
Olio di semi
q.b.
Per guarnire
Zucchero semolato
q.b.

Come preparare le zeppole di patate

Inizia la preparazione delle zeppole di patate lessando le patate in abbondante acqua bollente. Riducile poi in purea con uno schiacciapatate 1.

Aggiungi quindi la farina setacciata, il burro morbido a pezzetti, il lievito di birra sciolto nel latte tiepido 2 e comincia ad amalgamare gli ingredienti.

Unisci poi due cucchiai di zucchero, profuma con la scorza di limone grattugiata e il limoncello, e termina con il tuorlo e l'uovo intero 3.

Lavora il tutto con le mani, poi, non appena gli ingredienti saranno amalgamati, aggiungi un pizzico di sale e prosegui fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo 4. Sistemalo in una ciotola, coprilo con un canovaccio di cotone e lascia lievitare a temperatura ambiente per circa 3 ore.

Dopo la prima lievitazione l'impasto dovrà essere raddoppiato di volume 5: rovescialo delicatamente su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoralo per qualche minuto.

A questo punto, con l'aiuto di un coltello affilato o di un tarocco, ritaglia dei pezzetti d'impasto e forma tanti cordoncini lunghi circa 15 cm e spessi 1 cm 6.

Sovrapponi le due estremità, dando la caratteristica forma a fiocchetto 7, e premi leggermente nel punto di congiunzione per farle aderire.

Disponi quindi le zeppole su dei rettangoli di carta forno 8 e lasciale lievitare per mezz'ora o fino al raddoppio.

A pochi minuti dal termine della seconda lievitazione metti a scaldare l'olio in una padella dai bordi alti. Puoi assicurarti che sia della giusta temperatura immergendo un piccolo pezzo di impasto: se scende sul fondo l'olio è troppo freddo, se si colorisce immediatamente è invece troppo caldo; è della giusta temperatura se il pezzo si dora lentamente e vi si formano delle piccole bollicine intorno. Stacca la carta forno dalle zeppole e friggine poche alla volta 9.

Dopo circa 60 secondi girale con un mestolo forato e prosegui la cottura anche dall'altro lato, friggendole in tutto per 2 minuti ciascuna. Non appena appariranno ben dorate 10 scolale e lasciale asciugare per alcuni secondi su un foglio di carta assorbente da cucina.

Passale ancora calde nello zucchero semolato 11, che in questo modo aderirà perfettamente. Fai attenzione alla consistenza dello zucchero: se noti che inizia a diventare granuloso e unto, sostituiscilo con dell'altro.

Le zeppole di patate sono pronte: disponile su un piatto da portata 12 e servi subito.

Consigli

Se preferisci, puoi sostituire quella di limone con scorza di arancia oppure con semi o estratto di vaniglia, e, in una versione adatta ai bambini, aggiungere succo di limone al posto del limoncello. Puoi anche utilizzare il lievito di birra secco invece di quello fresco: in questo caso te ne occorreranno 7 gr.

Il procedimento per preparare le zeppole di patate al forno è identico a quello appena illustrato, con l'unica differenza che la quantità di zucchero dev'essere raddoppiata, da due a quattro cucchiai. Potrai poi cuocerle in forno a 180 °C per circa 20 minuti, e, una volta pronte, spolverizzarle con abbondante zucchero a velo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
47
api url views