DOLCE FAR DOLCI
episodio 77

Mousse al cioccolato: la ricetta senza uova facile e veloce

Preparazione: 20 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
0
Immagine

La mousse al cioccolato è un dolce al cucchiaio dalla consistenza soffice, leggera e spumosa servito in genere in bicchierini monoporzione. La “mousse de chocolat” venne citata per la prima volta nel 1755 all'interno del ricettario del cuoco Menon, per cui si ritiene che sia una preparazione di origine francese, anche se è ormai conosciuta e amata in tutto il mondo. Ne esiste una versione realizzata a partire dalla crema inglese, ma noi la prepariamo senza uova con soli quattro ingredienti: cioccolato fondente al 70%, panna fresca liquida, latte e zucchero.

Incredibilmente golosa, dal gusto intenso e avvolgente di cioccolato, la mousse piace davvero a tutti, grandi e piccini. La ricetta facile e veloce che ti presentiamo, spiegata passo passo dalla nostra Melissa Dolci, ti permetterà di prepararla ogni volta che vorrai, magari per servirla come dessert di fine pasto o per una merenda in famiglia.

Il procedimento è semplicissimo: ti basterà scaldare il latte con lo zucchero, unirlo al cioccolato fondente parzialmente fuso e poi emulsionare il tutto con un frullatore a immersione, così da dare struttura al composto. L'ultimo passaggio consiste nell'aggiungere a più riprese il cioccolato intiepidito alla panna montata, mescolando delicatamente. In pochi minuti otterrai una mousse leggera e ariosa, con all'interno piccole bollicine d'aria che la rendono leggerissima.

Per ottenere una mousse al cioccolato perfetta è importante che il cioccolato non sia né troppo caldo, cosa che farebbe smontare la panna, né troppo freddo, perché in questo caso potrebbero formarsi dei grumi. L'ideale sarebbe verificarne la temperatura con un termometro da cucina, ma se non ne hai uno a disposizione non preoccuparti: puoi semplicemente verificare che sia tiepido al tocco.

Scopri come preparare una mousse al cioccolato spumosa e buonissima seguendo passo passo procedimento e consigli: oltre che gustarla al cucchiaio potrai utilizzarla per realizzare una squisita torta mousse, ma anche per farcire diversi tipi di dolci. Puoi anche avvantaggiarti con i tempi e prepararla con qualche ora di anticipo, conservandola in frigorifero.

Se questa ricetta ti è piaciuta, prova anche la mousse cioccolato e avocado, morbida e vellutata, o la mousse cioccolato e peperoncino, originale versione piccante. Se ami i dessert di questo tipo, non perderti poi la mousse al cioccolato bianco, la variante al caffè o ancora quella al limone, super fresca.

ingredienti
Panna fresca liquida
300 ml
Cioccolato fondente al 70%
190 gr
Latte intero
150 ml
Zucchero
50 gr

Come preparare la mousse al cioccolato

Per preparare la mousse al cioccolato, inizia scaldando il latte in un pentolino insieme allo zucchero 1 finché non arriva a sfiorare il bollore.

Nel frattempo sciogli parzialmente il cioccolato a bagnomaria o al microonde 2, facendo attenzione a non bruciarlo.

Non appena il latte comincia a sobbollire, versalo sul cioccolato 3 e mescola velocemente con una frusta.

Emulsiona poi il composto con un frullatore a immersione 4, in modo che inglobi aria e assuma una consistenza soffice e ariosa: basteranno pochi secondi. Coprilo quindi con pellicola a contatto e lascialo raffreddare.

A questo punto monta la panna a neve ferma con l'aiuto delle fruste elettriche 5.

Quando la miscela di cioccolato e latte sarà arrivata a 40-45 °C, incorporala a più riprese nella panna montata mescolando dal basso verso l'alto con una marisa 6.

Al termine dovrai ottenere una mousse omogenea, spumosa e vellutata 7.

Trasferiscila in un sac à poche e distribuiscila nelle coppette o nei bicchierini monoporzione 8.

Decora la tua mousse al cioccolato con scaglie di cioccolato, frutta fresca e biscottini e servila come dessert al cucchiaio 9. In alternativa, utilizzala per farcire torte, crostate o i tuoi dolci preferiti.

Consigli

Se preferisci, puoi rendere la mousse al cioccolato meno amara utilizzando del cioccolato fondente al 55%: in questo caso te ne serviranno 210 grammi.

Per preparare una mousse al cioccolato senza panna e latte, adatta anche a chi segue una dieta vegana o a chi è intollerante al lattosio, puoi utilizzare l'acquafaba, che è l'acqua di cottura o conserva dei legumi. Soffice e golosa, la mousse al cioccolato vegana non ha nulla da invidiare a quella classica.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views