ricetta

Cordon bleu di melanzane: la ricetta facile e veloce per farli fritti e al forno

Preparazione: 15 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
80
Immagine

I cordon bleu di melanzane sono un secondo piatto sfizioso e saporito, la variante di verdure dei classici cordon bleu. In questo caso a pollo o tacchino vengono sostituite le fette di melanzane, mentre il ripieno di prosciutto e formaggio rimane invariato: il risultato è dunque più leggero ma altrettanto gustoso, e i cordon bleu di melanzane piacciono tantissimo anche ai bambini.

Prepararli è davvero facile e veloce: basta tagliare a fette sotti le melanzane, farcirle a coppie con il ripieno di prosciutto cotto e mozzarella e passarle in farina, uova e pangrattato, proprio come si fa per le cotolette di melanzane. I sandwich che ne derivano possono essere poi fritti in padella o cotti in forno, per una preparazione più light: noi abbiamo scelto la seconda opzione, ma in entrambi i casi avranno una panatura croccante e dorata, davvero irresistibile.

Scopri subito come preparare degli squisiti cordon bleu di melanzane: pronti in pochi minuti, sono perfetti da servire per un pranzo o una cena veloce quando hai poco tempo di cucinare, ma anche da proporre come antipasto o per l'aperitivo.

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti i cordon bleu di zucchine, quelli di patate o la versione con polenta, e se ami questi versatili ortaggi estivi sperimenta altre saporite ricette con le melanzane.

ingredienti
Melanzane
5 grandi
Mozzarella
100 gr
Provolone
100 gr
Uova
4
Parmigiano grattugiato
50 gr
Farina 00
q.b.
Pangrattato
q.b.
Basilico fresco
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare i cordon bleu di melanzane fritti e al forno

Inizia la preparazione dei cordon bleu di melanzane da queste ultime, che dovrai sciacquare sotto l'acqua corrente, asciugare bene e spuntare. Tagliale poi a fette spesse circa mezzo cm 1; noi abbiamo scelto di affettarle per il lungo, ma se preferisci puoi ricavare delle fette tonde tagliandole in orizzontale.

Passa ora a comporre i cordon bleu: farcisci una fetta di melanzana con il prosciutto, la mozzarella ben sgocciolata, il provolone e un paio di foglie di basilico 2, quindi coprila con un'altra fetta di ugual dimensione e premi leggermente per farle aderire. Prosegui ad accoppiare e farcire le fette di melanzane fino a terminare gli ingredienti.

A questo punto posiziona sul piano di lavoro una ciotola con la farina, un'altra con le uova sbattute con sale, pepe e parmigiano grattugiato e un'ultima con il pangrattato. Passa quindi i cordon bleu prima nella farina e poi nelle uova 3, girandoli su entrambi i lati e senza dimenticare i bordi.

Cospargili infine con il pangrattato, assicurandoti che aderisca bene 4. Per un risultato più croccante, puoi realizzare una doppia panatura ripetendo gli ultimi due passaggi.

Man mano che sono pronti, posiziona i cordon bleu su una teglia rivestita di carta forno oliata, condiscili con un filo d'olio in superficie 5 e cuoci in forno a 180 °C per 35 minuti, girandoli a metà cottura e azionando il grill durante gli ultimi 5 minuti. In alternativa, scalda dell'olio di semi di arachide in un pentolino o una pentola dai bordi alti e friggi pochi cordon bleu per volta, lasciandoli dorare circa 2-3 minuti su entrambi i lati, a seconda delle dimensioni.

Quando la superficie sarà ben dorata e croccante, i cordon bleu di melanzane sono pronti 6. Ti consigliamo di gustarli caldi per apprezzare al meglio l'effetto filante.

Consigli

A piacere, puoi sostituire la mozzarella con provola, scamorza affumicata o il tuo formaggio a pasta filante preferito. Per realizzare una versione vegetariana, invece, puoi omettere il prosciutto ed aumentare leggermente la quantità di formaggio.

Conservazione

Se li hai cotti in forno, puoi conservare i cordon bleu di melanzane per 1 giorno in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico: basterà scaldarli per qualche minuto in forno o al microonde prima di servire. Se hai optato per la frittura, invece, ti consigliamo di gustarli subito, perché altrimenti perderebbero la loro caratteristica croccantezza; se vuoi anticiparti con la preparazione, puoi conservarli in frigo già panati e friggerli al momento.

Li puoi anche congelare da crudi: in questo caso cuocili quando sono ancora congelati, aumentando leggermente i tempi di cottura.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
80
api url views