ricetta

Quiche di verdure: la ricetta della torta salata colorata e scenografica

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Riposo: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Silvia Ferrau
35
Immagine

La quiche è una torta salata di origine francese, in particolare della regione storica dell'Alsazia-Lorena, ideale da portare in tavola come antipasto, in apertura di un pranzo di festa, o gustare come piatto unico per una serata informale in compagnia di amici. Si tratta di un rustico molto goloso, preparato con un involucro fragrante di pasta brisée, tradizionalmente farcito con un ripieno morbido e saporito a base di uova e panna fresca, e arricchito poi con gli ingredienti più svariati secondo il gusto personale.

In questa versione con le verdure, priva di panna e adatta anche a ospiti vegetariani, un guscio di brisée già pronto all'uso racchiude al suo interno una voluttuosa besciamella fatta in casa. Il tutto completato da una spirale di carote e di zucchine, tagliate sottilmente per il lungo con una mandolina e disposte poi in modo alternato in superficie: per una pietanza scenografica e d'effetto che conquisterà tutti sin dal primo assaggio.

Colorata, dorata fuori e cremosissima al cuore, la quiche di verdure può essere comodamente infornata in anticipo e consumata poi, calda o a temperatura ambiente, per un aperitivo a buffet o in occasione di una gita fuori porta. Per una riuscita ottimale, non dimenticare di cospargere la base, dopo averla bucherellata con i rebbi di una forchetta, con una manciata generosa di pangrattato: questo assorbirà infatti gran parte dell'umidità, garantendo un risultato asciutto e croccante.

A piacere, puoi incorporare alla preparazione dadini di prosciutto cotto, speck o pancetta affumicata oppure puoi variare gli ortaggi tenendo conto della stagionalità: asparagi e piselli in primavera, peperoni, cipollotti e melanzane in estate, broccoli, funghi e zucca in autunno-inverno, e così via.

Per una resa più ricca e corposa, puoi unire alla besciamella un uovo leggermente sbattuto oppure, al posto della brisée, puoi utilizzare la pasta sfoglia fatta in casa o acquistata, oppure una pasta matta home made.

Scopri come preparare la quiche di verdure seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova la più celebre quiche lorraine oppure cimentati con altre irresistibili variazioni sul tema:

ingredienti
Pasta brisée rotonda
1 rotolo
Zucchine
3
Carote
3
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Pangrattato
q.b.
Per la besciamella
Latte
500 ml
Burro
40 gr
Farina 00
40 gr
Sale
q.b.
Noce moscata
q.b.

Come preparare la quiche di verdure

Per prima cosa, prepara la besciamella: fai fondere il burro in un pentolino dai bordi alti 1.

Unisci la farina 2, tutta in una volta.

Mescola velocemente con una frusta 3 e lascia tostare il roux ottenuto per 1 minuto.

Versa il latte a filo 4 e lascia cuocere il composto, sempre mescolando, fino a ottenere una besciamella della giusta densità.

A questo punto, profuma con la noce moscata, aggiusta di sale 5 e fai intiepidire.

Monda le carote e le zucchine, e tagliale sottilmente per il lungo con l'aiuto di una mandolina 6.

Srotola la pasta brisée e sistemala all'interno di una teglia da 24 cm di diametro, rivestita con carta forno; quindi bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta 7.

Cospargi la base con il pangrattato 8.

Versa all'interno del guscio di brisée la besciamella 9.

Livella la superficie con una spatola 10.

Disponi in maniera alternata le fettine di carote e di zucchine sulla superficie 11, in modo da creare una spirale: per questa operazione ti suggeriamo di partire dai bordi della torta e procedere poi, via via, verso il centro.

Spezia con una macinata di pepe 12.

Condisci con un pizzico di sale 13.

Irrora con un filo d'olio extravergine di oliva 14.

Metti in forno a 180 °C, in modalità ventilata, e lascia cuocere la quiche per circa 30 minuti 15.

Trascorso il tempo, sforna la torta salata e lasciala intiepidire 16.

Sforma la quiche di verdure su un piatto da portata 17, porta in tavola e servi.

Conservazione

La quiche di verdure si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2-3 giorni massimo. Una volta cotta, se ne sconsiglia la congelazione; da cruda, invece, può essere conservata in freezer, senza le verdure disposte in superficie, lasciandola poi scongelare a temperatura ambiente e cuocendola come da ricetta.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
35