video suggerito
video suggerito
ricetta

Quiche ai funghi: la ricetta della torta salata semplice e saporita

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 1 quiche del diametro di 20-22 cm
A cura di Ilaria Cappellacci
25
Immagine

ingredienti

Pasta brisée rotonda
1 rotolo
Funghi misti (freschi o surgelati)
450 gr
Provola a fette sottili
7 fette
Uova
5
Panna fresca liquida
80 ml
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
spicchi di aglio
2
Parmigiano grattugiato
50 gr
Prezzemolo
1 ciuffo
Pangrattato
2 cucchiai
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La quiche ai funghi è una torta salata molto semplice e saporita, variante stagionale della celebre quiche lorraine. Perfetta per una cena informale o da servire, tagliata a quadratini, come antipasto o all'ora dell'aperitivo, può essere gustata anche in occasione di un picnic o una gita fuori porta.

Uno scrigno di pasta brisée racchiude al suo interno un ripieno cremoso e consistente a base di funghi trifolati, panna fresca liquida, uova e parmigiano grattugiato, reso ancora più irresistibile da un cuore di formaggio filante.

Realizzare la quiche ai funghi non è affatto difficile: si puliscono i funghi e poi si saltano in padella con un fondo di olio extravergine di oliva e aglio. Una volta stesa la pasta, il fondo va cosparso di pangrattato, per evitare che il ripieno bagni troppo la base, e poi farcito con uno strato di provola dolce a fette. Si versa il composto e poi si procede con la cottura in forno a 180 °C per circa 40 minuti.

Ottima sia calda sia fredda, puoi consumarla anche come ricco piatto unico, da completare con un'insalata fresca o un contorno di stagione.

Scopri come preparare la quiche ai funghi seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la quiche di verdure e quella di piselli e pancetta.

Come preparare la quiche ai funghi

Sistema i funghi misti freschi su un tagliere e puliscili con un panno umido in cotone 1.

Togli la pellicina dai funghi portobello e dagli champignon 2.

Taglia i funghi a fettine sottili 3.

Riduci a listerelle i pleurotus 4.

Taglia a pezzetti i finferli 5.

Taglia i gambi dai funghi pioppini 6.

Versa l'olio extravergine di oliva in una padella e aggiungi due spicchi di aglio 7. Lascia soffriggere leggermente.

Aggiungi i funghi 8.

Mescola e lascia cuocere a fiamma media finché non sono morbidi 9. Aggiungi un mestolo di acqua calda.

Una volta cotti, trasferisci i funghi in una ciotola e lasciali raffreddare 10.

Aggiungi un pizzico di sale 11.

Aggiungi il pepe nero macinato al momento 12.

Profuma i funghi con il prezzemolo fresco tritato 13.

Mescola accuratamente con il cucchiaio 14 e metti da parte.

Sguscia le uova in una ciotola capiente 15.

Sbatti le uova con una frusta a mano 16.

Versa la panna fresca liquida 17.

Aggiungi il parmigiano grattugiato 18.

Amalgama gli ingredienti mescolando con la frusta 19.

Srotola la pasta brisée lasciandola sulla sua carta forno 20. Adagiala all'interno di uno stampo rotondo.

Cospargi la base della quiche con il pangrattato 21.

Disponi le fette di provola 22.

Ricopri la provola con i funghi 23.

Con il dorso del cucchiaio distribuisci i funghi in maniera uniforme 24.

Versa il composto di uova e panna 25.

Ripiega verso l'interno i bordi della pasta brisée pizzicandoli con la punta delle dita 26.

Taglia la carta forno in eccesso 27.

Inforna la quiche ai funghi a 180 °C per circa 40 minuti; se dovesse colorirsi troppo in superficie, copri con un foglio di carta di alluminio 28.

Sforna la quiche ai funghi 29.

Servi la quiche ai funghi in tavola 30.

Conservazione

La quiche ai funghi si conserva in frigorifero, ben coperta, per 2 giorni; si consiglia di scaldarla in forno prima di consumarla. È possibile surgelare la quiche, lasciandola poi scongelare in frigorifero.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25
api url views