ricetta

Pound cake: la ricetta della torta semplice e soffice

Preparazione: 20 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
42
Immagine
ingredienti
Farina 00
250 gr
Uova (circa 5)
250 gr
Zucchero
250 gr
Burro
250 gr
Lievito istantaneo per dolci
1 bustina
Sale
1 pizzico
Limone
1
Zucchero a velo
q.b.
ti serve inoltre
Burro
q.b.

La pound cake, conosciuta anche come torta quattro quarti, è un dolce semplice e super soffice tipico della pasticceria europea, la cui origine è contesa tra Francia, Germania e Inghilterra. La ricetta ricorda quella del più celebre plumcake e si prepara con solo 4 ingredienti (uova, zucchero, burro e farina), presenti in uguale quantità, ciascuno come un quarto del composto totale. Per realizzarla basterà montare le uova con la zucchero, unire a filo il burro fuso, incorporare delicatamente la farina e infornare tutto per una mezz’ora: il risultato sarà una torta morbida, ma piacevolmente umida, perfetta da servire a colazione o merenda, con una leggera spolverizzata di zucchero a velo o da accompagnare a una macedonia di frutta fresca.

Se preferisci, puoi aromatizzare l'impasto anche con della scorza di arancia, con dei semi di vaniglia o un pizzico di cannella oppure puoi unire un paio di cucchiai di yogurt per renderlo più morbido. Una volta cotta e ben fredda, puoi tagliare a metà la torta con un coltello seghettato e farcirla con crema pasticciera o con una confettura di pesche.

Nata intorno al 1700, la pound cake si è poi diffusa, con diverse varianti e aggiunte, anche in altri Paesi del mondo: tra questi anche gli Stati Uniti, divenendo un grande classico della cucina americana. Il nome deriva dal pound, ovvero la libbra, l’unità di misura anglosassone utilizzata per pesare gli ingredienti, presenti, appunto, in ugual misura.

Scopri come preparare la pound cake seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con la lemon pound cake.

Come preparare la pound cake

Rompi le uova in una ciotola, aggiungi lo zucchero e lavora energicamente con una frusta 1, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Per ottenere un impasto soffice e ben montato assicurati che le uova siano a temperatura ambiente.

Aggiungi il burro, fuso e ben freddo 2, per evitare che il calore danneggi il composto di uova, e continua a mescolare.

Profuma con la scorza del limone grattugiata 3.

Aggiungi la farina, setacciata con il lievito e il sale, e incorporala delicatamente, con movimenti dal basso verso l'alto 4 per evitare la formazione di grumi.

Versa l'impasto in uno stampo da 23 cm di diametro, ben imburrato 5. In alternativa, puoi rivestirlo con un foglio di carta forno.

Livella per bene la superficie 6 e fai cuocere in forno già caldo a 180 °C, in modalità statica, per circa 35 minuti o fino a doratura. Per verificare la cottura fai comunque la prova dello stecchino: infilzalo al centro della torta e, se dovesse uscirne pulito, vuol dire che questa è pronta per essere sfornata.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la torta e falla riposare per una decina di minuti; quindi sformala su una gratella in modo da eliminare l'umidità, spolverizzala con abbondante zucchero a velo e servila tagliata a fette 7.

Conservazione

La pound cake si conserva perfettamente a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico, per almeno 2-3 giorni.

42
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
42