ingredienti
  • Farina tipo 00 250 gr • 750 kcal
  • Yogurt intero naturale 250 gr
  • Zucchero semolato 160 gr • 146 kcal
  • Olio di semi di arachide 60 ml
  • Latte 30 ml • 42 kcal
  • Uova 3 • 380 kcal
  • Lievito per dolci 1 bustina • 50 kcal
  • Buccia di limone q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il plumcake allo yogurt è un dolce soffice, dal gusto delicato e ugualmente molto goloso. Un classico plumcake morbidissimo e profumato, una vera e propria delizia da colazione, semplice e molto veloce, a base di yogurt, uova, farina, zucchero e scorza di limone grattugiata, per darle ancora maggiore profumo. Perfetta per essere gustata al mattino, tagliata semplicemente a fettine e inzuppata nel caffellatte, oppure spalmata con confettura o crema alle nocciole, per una merenda super ghiotta. Una preparazione passe-partout che piacerà proprio a tutti, sia ai grandi sia ai più piccini. Provate subito la nostra ricetta infallibile e scoprite quanto è facile preparare questo buonissimo dolce.

Come preparare il plumcake allo yogurt

montare uova e zucchero

Raccogliete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, quindi montate con le fruste fino a ottenere una massa chiara e spumosa. Poi aggiungete lo yogurt, un vasetto per volta, quindi incorporatelo bene (1).

aggiungere olio e latte

Aggiungete al composto anche latte e olio dosati in una brocchetta graduata (2).

zeste di limone

Proseguite grattugiando la parte più esterna e ricca di oli di un limone (3).

aggiungere la farina

In un piatto fondo mescolate la farina al lievito e al sale. Poi aggiungete le polveri agli ingredienti umidi (4) e lavorate con le fruste brevemente fin quando l'impasto non apparirà liscio e setoso.

Riempire lo stampo

Versate l'impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno (5).

cuocere il plumcake

Cuocete il plumcake in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 50 minuti, monitorando il livello di doratura (fate la prova stecchino). Poi sfornate (6), fate intiepidire e sformate.

Plumcake allo yogurt

Fate raffreddare il plumcake su una gratella e servitelo a fette (7).

Consigli

Per questa ricetta abbiamo utilizzato lo yogurt bianco intero per un gusto delicato, ma se volete potete usare dello yogurt alla frutta frullata – come quello all'albicocca o alla fragola – per donare un piacevole aroma al dolce. Se invece amate i sapori un po' meno dolci, potete usare anche lo yogurt naturale greco.

Per una perfetta riuscita della ricetta è importante che lo yogurt e le uova siano a temperatura ambiente, quindi fuori dal frigorifero da almeno 3 ore. Lo yogurt freddo, infatti, potrebbe sgonfiare il composto, compromettendo la formazione della caratteristica "cupola", tipica del plumcake.

Potete arricchire il plumcake come preferite: aggiungendo ad esempio la frutta secca che amate di più – mandorle, noci, pinoli, pistacchi – oppure aggiungendo scaglie di cioccolato fondente. Infine potete inserire un aroma alla vaniglia o della cannella in polvere, per rendere il gusto del vostro plumcake ancora più rotondo.

Conservazione

Potete conservare il vostro plumcake sotto una campana per dolci, o ben chiusa in un contenitore ermetico, in frigorifero per 2-3 giorni.