video suggerito
video suggerito
ricetta

Polpette di cicoria: la ricetta del secondo facile al forno e in padella

Preparazione: 40 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
11
Immagine

ingredienti

Patate
600 gr
Cicoria (al netto degli scarti)
300 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Uova
2
Aglio
1 spicchio
Pangrattato
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Ti serve inoltre
Olio di semi di arachide
q.b.

Le polpette di cicoria sono un secondo vegetariano facile e veloce, alternativa sfiziosa alle classiche polpette di carne. Si tratta di deliziosi bocconcini, croccanti fuori e morbidi al morso, in grado di conquistare perfino i piccoli di casa, preparati con un impasto a base di cicoria, patate bollite, uova e parmigiano grattugiato.

Portarle in tavola è semplicissimo: ti basterà unire la cicoria, spadellata con un filo di olio e uno spicchio d'aglio, alle patate lesse schiacciate e amalgamate con un uovo, una generosa manciata di parmigiano, sale e pepe. Si formano le polpettine e si passano in una ricca panatura di uova e pangrattato, quindi si procede con la cottura: puoi scegliere di friggerle in abbondante olio di semi di arachidi ben caldo, oppure optare per una variante light, in forno a 180 °C per 15 minuti.

Il risultato sono delle pepite dorate e golose, ottime sia calde sia a temperatura ambiente; per comodità, puoi prepararle in anticipo e conservarle in frigorifero fino al momento di cuocerle. Se dovessero avanzare, puoi conservarle in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico, per 1 giorno al massimo.

Perfette da gustare anche come antipasto per un pranzo in famiglia, possono essere proposte, inoltre, come finger food in occasione di un buffet di festa o un aperitivo tra amici, accompagnate da maionese al basilico, dressing allo yogurt, guacamole o qualsiasi altra salsina a tuo piacimento.

Se desideri, puoi sostituire il parmigiano con del pecorino romano, per un tocco più sapido, e aromatizzare il tutto con la scorza grattugiata di un limone o una spezia, come curry dolce o paprica affumicata; per una nota piccante, puoi aggiungere del peperoncino tritato, fresco o secco. Se la cicoria non è di stagione, puoi adoperare quella surgelata: la cosa importante è lessarla per pochi minuti e strizzarla accuratamente prima di procedere con la ricetta.

Scopri come preparare le polpette di cicoria seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova la nostra selezione di polpette vegetariane e cimentati con le polpette di zucchine e patate e le polpette di peperoni.

Come preparare le polpette di cicoria

Lessa le patate in acqua bollente non salata per circa 20 minuti, finché non risulteranno morbide 1.

Pelale, schiacciale, raccogli la polpa in una ciotola capiente 2 e lasciala intiepidire.

Nel frattempo, pulisci la cicoria troncando i gambi più lunghi e terrosi 3 ed eliminando le foglie danneggiate, poi sciacquala abbondantemente sotto l'acqua corrente.

Fai dorare lo spicchio di aglio in padella con un giro di olio, unisci la cicoria e lasciala appassire, mescolando continuamente 4; regola di sale e spezzetta la verdura usando un paio di forbici, poi spegni il fuoco e lascia intiepidire.

Nella ciotola con le patate schiacciate, ormai tiepide, aggiungi il parmigiano, il sale, il pepe e un uovo 5, quindi amalgama per bene e unisci, infine, la cicoria. Se il composto dovesse risultare molto morbido, puoi incorporare un cucchiaio di pangrattato.

Preleva delle piccole porzioni di impasto per volta, arrotolale tra le mani e forma delle polpette, quindi passale prima nel secondo uovo, precedentemente sbattuto 6, poi nel pangrattato.

Appiattisci leggermente ogni polpetta e sistemala man mano su un tagliere, rivestito con carta forno 7.

Se desideri cuocerle in forno, puoi disporre le polpette su una leccarda, rivestita di carta forno, condire con un filo di olio 8 e infornare a 180 °C in modalità ventilata per circa 15 minuti.

Se preferisci la frittura, scalda abbondante olio di semi in una padella, poi immergi poche polpette per volta e lasciale dorare per qualche minuto, girandole per assicurare una cottura uniforme 9. Una volta pronte, scolale su un foglio di carta assorbente da cucina per rimuovere l'olio in eccesso, quindi trasferiscile su un vassoio o un piatto da portata.

Gusta le tue polpette di cicoria ben calde 10.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views