ricetta

Polenta concia: la ricetta del piatto unico saporito e filante

Preparazione: 20 Min
Cottura: 65 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Raffaella Caucci
1063
Immagine
ingredienti
Farina di mais bramata
500 gr
toma
200 gr
Fontina
200 gr
Burro
150 gr
Acqua
2 l
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La polenta concia è un piatto unico goloso e corroborante, appartenente alla cucina povera del Nord Italia, perfetto per trovare ristoro al termine delle rigide giornate invernali o da gustare con tutta la famiglia in occasione del pranzo della domenica.

Conosciuta anche con il nome di polenta oncia, vuncia o pasticciata, si prepara tradizionalmente con la farina di mais bramata, cotta a fuoco lento in acqua bollente leggermente salata, fino a ottenere un composto denso e cremoso. A dare una marcia in più, rispetto alla ricetta classica, c’è però qui il formaggio che, tagliato a dadini e incorporato alla preparazione a pochi minuti dal termine di cottura, regalerà una portata fondente e scioglievole in bocca, da completare con un po’ di burro fuso e pepe fresco macinato al momento.

A conferire un gusto unico e inconfondibile al piatto sarà dunque il tipo di condimento utilizzato. Noi abbiamo optato per la fontina valdostana e la toma piemontese, ma puoi sostituirle a piacimento con il bitto, l’asiago, il montasio o un altro formaggio tipico locale.

La polenta concia è talmente buona che sarà difficile resisterle ma, qualora dovesse avanzarne un po’, ti suggeriamo di conservarla in frigo e utilizzarla, il giorno seguente, per preparare ghiotte chips o stuzzicanti bocconcini in carrozza da portare in tavola all’ora dell’aperitivo.

Scopri come preparare la polenta concia seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con la crostata di polenta ai funghi.

Come preparare la polenta concia

Taglia la fontina e la toma a cubetti 1, e tieni da parte.

Versa l'acqua in una casseruola 2, porta a bollore e aggiungi un pizzico di sale.

Unisci a pioggia la farina di mais 3, e incorporala con una frusta.

Cuoci la polenta su fiamma bassa, sempre continuando a mescolare, fino a ottenere una consistenza cremosa 4.

Aggiungi quindi un filo di olio 5 e lascia cuocere, sempre mescolando, per circa 50 minuti.

A qualche minuto dal termine della cottura, aggiungi i formaggi 6 e falli fondere dolcemente, sempre proseguendo ad amalgamare; quindi leva dal fuoco e distribuisci la polenta nei piatti individuali.

Raccogli il burro in un pentolino 7 e lascialo sciogliere su fiamma bassa.

Irrora la polenta con il burro fuso 8.

Profuma con una macinata di pepe 9, porta in tavola e servi.

Conservazione

Ti suggeriamo di consumare la polenta concia ben calda e al momento. In alternativa si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1063
api url views