ricetta

Peperoni ripieni di riso: la ricetta del goloso piatto unico

Preparazione: 30 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
15
Immagine
ingredienti
Riso Carnaroli o Roma
300 gr
Scamorza
200 gr
Prosciutto cotto a cubetti
200 gr
Parmigiano grattugiato
120 gr
peperoni non troppo grandi
4
Vino bianco
1 bicchierino
Burro
q.b.
menta (facoltativa)
q.b.
prezzemolo (facoltativo)
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per il brodo vegetale
Carote
2
Acqua
1,5 l
Cipolla
1
Sedano
1 costa
Sale
1 cucchiaino

I peperoni ripieni di riso sono un piatto unico ricco e colorato, tipico della stagione estiva. Si tratta di un grande classico della cucina italiana, una di quelle preparazioni che ci riportano ai sapori di una volta e alla cucina delle nonne. Può essere consumata calda, per apprezzarne la farcitura filante, oppure fredda, molto comoda da portare con sé in ufficio, in spiaggia o per un picnic al parco. Per prima cosa si prepara un risotto molto delicato, portato a cottura con il brodo vegetale caldo e poi mantecato con burro e parmigiano. Mescolato a tanti cubetti di prosciutto cotto, viene, infine, alternato alla scamorza a pezzetti, per un risultato cremoso e super goloso.

Perfetti per un pranzo in famiglia o una cena di festa con gli amici, i peperoni ripieni di riso possono essere preparati in anticipo e gustati nelle ore successive o addirittura il giorno seguente: il riposo, infatti, li renderà ancora più gustosi. Puoi personalizzare questa ricetta con gli ingredienti che preferisci oppure semplicemente con ciò che hai in frigorifero: würstel, olive, acciughe, verdurine. Il risultato sarà sempre e comunque irresistibile.

Puoi sostituire la scamorza con la provola, la mozzarella o un altro formaggio a pasta filata di tuo gusto, mentre il prosciutto cotto con la mortadella, lo speck o la pancetta croccante, per un piatto ancora più robusto. Dolci e carnosi, grazie alla loro forma caratteristica, i peperoni si apprestano ad accogliere farce golose a base di carne, pesce o formaggi. Per una portata più leggera, prova anche i peperoni light.

Scopri come preparare i peperoni ripieni di riso seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare i peperoni ripieni di riso

Prepara il brodo: raccogli in una pentola le carote, il sedano e la cipolla mondati, quindi coprili con acqua fredda e aggiungi un cucchiaino di sale 1. Porta a bollore e fai cuocere per 15-20 minuti.

Nel frattempo lava e asciuga i peperoni; aiutandoti con un coltello, rimuovi la calotta superiore 2.

Svuota i peperoni da semi e filamenti bianchi interni. Poi prendi i piccioli e ripuliscili dai semi 3.

Raccogli il riso in una pentola capiente e fallo tostare a secco mescolando 4.

Sfuma con il vino bianco 5 e lascia evaporare.

Versa gradualmente il brodo caldo, man mano che il riso lo assorbe, assicurandoti che i chicchi restino sempre immersi nel liquido 6.

Appena il riso risulterà cotto al dente e cremoso, spegni e manteca con il parmigiano, il burro e una macinata di pepe 7.

Unisci anche il prosciutto cotto a cubetti 8 e mescola.

Con un filo di olio ungi il fondo di una pirofila adeguata 9.

Riempi per 2/3 i peperoni e sistemali man mano nella pirofila 10.

Taglia la scamorza a cubetti e distribuiscila all'interno dei peperoni 11, quindi ricoprila con altro risotto.

Termina con qualche altro cubetto di scamorza e poi richiudi le calotte dei peperoni 12.

Condisci con un filo di olio e cuoci in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti. Sfornali appena i peperoni saranno abbrustoliti e teneri 13.

Sforna e cospargi i peperoni con prezzemolo e menta finemente tritati 14.

Servi i peperoni ripieni di riso tiepidi o freddi 15.

Conservazione

I peperoni ripieni di riso possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni. Si sconsiglia la surgelazione.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15