video suggerito
video suggerito
ricetta

Patate alla pizzaiola: la ricetta del contorno goloso e filante

Preparazione: 10 Min
Cottura: 65 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
33
Immagine

ingredienti

Patate
600 gr
Passata di pomodoro
400 gr
Mozzarella
125 gr
Parmigiano grattugiato
3 cucchiai
Aglio
1 spicchio
Basilico
q.b.
origano secco
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le patate alla pizzaiola sono un contorno ricco e molto gustoso, ispirato alla classica carne alla pizzaiola e ideale da portare in tavola anche come piatto unico vegetariano, in abbinamento a morbide fettine di pane casereccio. Golose e filanti, per farle in casa ti occorreranno pochi e semplici ingredienti: patate, passata di pomodoro, mozzarella, formaggio grattugiato, spezie ed erbe aromatiche.

Una volta preparato un sughetto veloce al basilico, ti basterà versarne una parte sul fondo di un tegame antiaderente, disporre poi sopra in modo ordinato le patate lesse, sbucciate e ridotte a fettine, e ricoprirle quindi con un altro strato generoso di salsa di pomodoro. Dopo aver insaporito il tutto sul fuoco, non ti rimarrà che ultimare la preparazione con una spolverizzata di parmigiano grattugiato, la mozzarella ben strizzata a pezzetti e un pizzico abbondante di origano secco e attendere, infine, il tempo necessario affinché il latticinio si sciolga: il risultato sarà una pietanza dall'effetto fila e fondi assicurato, da servire per qualunque pranzo o cena di famiglia insieme al secondo preferito.

Se desideri, puoi arricchire la ricetta con dadini di prosciutto cotto o di pancetta, oppure puoi sostituire la mozzarella con la provola affumicata o con la scamorza; in alternativa, puoi far gratinare le patate in forno caldo a 180 °C oppure puoi cospargere la superficie, oltre che con l'origano secco, con il timo sfogliato o il rosmarino.

Per una riuscita ottimale, ti suggeriamo di tagliare le patate a fette non troppo sottili e di scegliere poi una varietà a pasta gialla con polpa soda e poco farinosa: in questo modo non si sfalderanno in cottura e risulteranno cremose, ma consistenti al morso. Puoi conservarle in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1-2 giorni massimo.

Scopri come preparare le patate alla pizzaiola seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami le ricette alla pizzaiola, prova anche il pesce spada e le scaloppine alla pizzaiola.

Come preparare le patate alla pizzaiola

Cuoci le patate per una quarantina di minuti a partire da acqua fredda 1.

Quando saranno tenere infilzandole con i rebbi di una forchetta, sbucciale ancora calde e tagliale a fette non troppo sottili 2.

A parte, lascia dorare uno spicchio d’aglio in una padella con un giro d'olio extravergine di oliva 3.

Unisci la passata di pomodoro 4.

Aggiusta di sale e di pepe, profuma con qualche fogliolina di basilico 5 e lascia cuocere su fiamma media per circa 10 minuti; quindi leva dal fuoco.

Versa sul fondo di un secondo tegame uno strato generoso di sugo, sistema sopra le fette di patate lesse e copri con altra salsa di pomodoro 6.

Metti sul fuoco 7 e fai insaporire dolcemente per una decina di minuti.

Al termine, spegni la fiamma, spolverizza la superficie con il parmigiano grattugiato e un po' di origano secco, e termina con la mozzarella, ben strizzata, a pezzetti 8.

Metti nuovamente sul fuoco per qualche istante, giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella 9.

Porta in tavola le patate alla pizzaiola 10 e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views