ricetta

Scaloppine alla pizzaiola: la ricetta del secondo piatto filante e gustoso

Preparazione: 5 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
61
Immagine
ingredienti
Fettine di vitello
4
Passata di pomodoro
400 gr
Mozzarella
100 gr
Burro
80 gr
Vino bianco
60 ml
Farina
q.b.
Basilico
q.b.
Origano
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le scaloppine alla pizzaiola sono un secondo facile da preparare e ricco di gusto: si tratta di tenere fettine di carne di vitello infarinate, rosolate in padella con il burro e poi avvolte da una gustosa salsa di pomodoro profumata con basilico e origano. L'aggiunta finale della mozzarella, che si scioglierà con il calore, renderà il piatto irresistibilmente filante. Una ricetta semplice e invitante, perfetta per qualunque pranzo o cena di famiglia: ti basterà accompagnare le scaloppine con un contorno di verdure di stagione e qualche fettina di pane per ottenere un pasto completo, saziante e che piacerà anche ai bambini.

Al posto della mozzarella, puoi utilizzare la provola, la scamorza o un altro formaggio a pasta filata di tuo gusto. In alternativa alle fettine di vitello, invece, puoi scegliere la lonza di maiale, il pollo o il tacchino: l'importante è che le fettine di carne siano sottili e dallo spessore uniforme. Per la preparazione del sugo, puoi utilizzare la passata, i pomodori pelati o i ciliegino freschi, da tagliare semplicemente a metà senza, così da conservarne intatto il sapore. A piacere, puoi aggiungere al sugo capperi dissalati e olive taggiasche, per un gusto mediterraneo molto intenso.

Scopri come realizzarle seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le scaloppine al vino bianco e gli involtini alla pizzaiola, altrettanto veloci e appetitosi.

Come preparare le scaloppine alla pizzaiola

Batti le fettine di carne coprendole con della pellicola trasparente o sistemandole tra due fogli di carta forno 1: in questo modo la carne sarà più tenera e sottile.

Fai dei movimenti decisi dal centro verso l'esterno 2.

Le fettine dovranno risultare sottili e uniformi 3.

Passa le fettine di vitello nella farina da entrambi i lati esercitando una leggera pressione 4.

In una padella fai sciogliere il burro tagliato a pezzi e aggiungi il sale e il pepe. Adagia le fettine nella padella 5.

Fai rosolare le fettine di carne da entrambi i lati rigirandole con una pinza 6.

Una volta cotte, toglile dalla padella e tienile in caldo 7.

Nella stessa padella versa il vino bianco 8 e fallo sfumare.

Aggiungi la passata di pomodoro 9.

Profuma con il basilico fresco (10).

Fai cuocere a fuoco lento per 10 minuti coprendo la padella con un coperchio. Non appena il sugo sarà pronto, adagia in padella le scaloppine 11.

Fai in modo che le scaloppine siano ricoperte dal sugo 12.

Rigirale anche dal lato opposto 13.

Aggiungi la mozzarella 14.

Profuma con l'origano e continua la cottura per circa 2 minuti, o comunque finché la mozzarella non si sarà sciolta 15.

Le scaloppine alla pizzaiola sono pronte per essere gustate ben calde 16.

Impiatta e servi 17.

Conservazione

Puoi conservare le scaloppine alla pizzaiola in frigorifero per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico. Prima di servirle, ti consigliamo di scaldarle in padella o al microonde.

61
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
61