DOLCE FAR DOLCI
episodio 107

Pasta frolla all’olio: la ricetta della variante senza burro per crostate e biscotti

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
0
Immagine

La pasta frolla all'olio è una variante senza burro dell'impasto classico: una preparazione veloce e molto semplice da preparare, adatta per realizzare crostate e biscotti. Morbida ma friabile, l'assenza del burro rende questa frolla ideale per gli intolleranti al lattosio, ma anche più leggera,

La ricetta della frolla all'olio è anche più veloce: non ha bisogno di momenti di riposo in frigorifero e, a differenza dell'impasto classico, può essere preparata e subito utilizzata, inoltre non si rompe quando viene stesa con il matterello. Per realizzarla ti occorreranno solo farina, zucchero, tuorlo, uovo, olio di semi, lievito per dolci, sale, scorza di limone e bacca di vaniglia: noi abbiamo utilizzato l'olio di semi di arachide ma puoi utilizzare anche l'olio di semi di mais, l'olio extravergine di oliva o quello che preferisci, inoltre puoi aromatizzarla anche con scorza di arancia o con gli aromi che più ti piacciono.

Ecco come prepararla passo passo con al nostra Melissa e ottenere una frolla super morbida, subito pronta per le tue preparazioni.

Se preferisci una frolla che sia sempre leggera, ma senza olio, prova la pasta frolla all'acqua.

ingredienti

Farina 00
280 gr
Zucchero
100 gr
Tuorlo d’uovo
1
Uovo intero
1
Olio di semi di arachide
75 ml
Lievito in polvere
1 cucchiaino
Baccello di vaniglia
1/2
Scorza di limone
q.b.
Sale
1 pizzico

Come preparare la pasta frolla all'olio

In una ciotola, sbatti le uova con lo zucchero 1.

Aggiungi l’olio di semi e miscela bene con una frusta 2.

Aggiungi un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata 3 e la bacca di vaniglia.

Unisci anche un cucchiaino di lievito per dolci 4, per ottenere un risultato più morbido dopo la cottura.

Aggiungi la farina poco alla volta 5 e impasta velocemente.

Impasta fino ad ottenere un panetto liscio e compatto 6, senza lavorarlo per troppo tempo.

La tua frolla è morbidissima, pronta per essere utilizzata 7: non ha bisogno di tempi di riposo.

Stendi la pasta frolla all'olio con il matterello 8

Ora puoi utilizzarla per creare biscottini 9, tartellette e crostate.

Cuoci a 170-175 °C con forno ventilato, il tempo varia in base alla dimensione dei biscotti o crostate 10.

Conservazione

Puoi avvolgere la pasta frolla all'olio nella pellicola trasparente e conservarla in frigorifero: tienila a temperatura ambiente per almeno 10 minuti, prima di utilizzare. In alternativa puoi congelarla e utilizzarla all'0ccorrenza.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views