video suggerito
video suggerito
ricetta

Pasta con ravanelli: la ricetta del primo piatto facile e cremoso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Laura Gioia
20
Immagine

ingredienti

Tagliatelle all’uovo
320 gr
Ravanelli
120 gr
Robiola
60 gr
Mandorle pelate
30 gr
Parmigiano grattugiato
25 gr
Basilico
5-6 foglie
Sale
q.b.
pepe
q.b.
mandorle a lamelle
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

La pasta con ravanelli è un primo facile e veloce che ti consentirà di fare un figurone a tavola in pochissimi minuti. Un piatto ideale da portare in tavola per il pranzo della domenica in famiglia o per una cena tra amici organizzata all'ultimo momento, che vede protagonisti i ravanelli: una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Brassicaceae, con radice edibile dal retrogusto leggermente piccante.

Nella nostra ricetta le foglie dei ravanelli, solitamente scartate in cucina, vengono frullate in un mixer insieme all'olio extravergine di oliva, il parmigiano grattugiato, le mandorle pelate e la robiola: per un condimento cremoso e anti-spreco, perfetto per accogliere le tagliatelle all'uovo, lessate al dente e mantecate poi in padella con la salsina preparata e un mestolino di acqua di cottura. Il risultato sarà una portata molto golosa da completare, per un piacevole tocco crunchy, con ravanelli freschi a rondelle e mandorle a lamelle.

In base agli ingredienti disponibili in casa, puoi sostituire le robiola con il caprino, la crescenza, la ricotta, ben scolata dal siero, o un altro formaggio spalmabile, oppure puoi aggiungere al resto degli ingredienti una manciata di olive nere snocciolate, pomodorini confit o del pecorino in scaglie.

Al posto delle tagliatelle, puoi scegliere qualsiasi altra pasta fresca o secca di tuo gradimento mentre, se ti dovessero avanzare in frigo dei ravanelli, puoi sbollentarli, svuotarli della polpa e riempirli poi con una crema al caprino: per un finger food veloce e appetitoso, da proporre come antipasto o all'ora dell'aperitivo.

Scopri come preparare la pasta con ravanelli seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la pasta con crema di catalogna.

Come preparare la pasta con ravanelli

Stacca le foglie dei ravanelli 1, sciacquale sotto l'acqua corrente e asciugale.

Trasferiscile nel boccale di un mixer (te ne occorreranno circa 80 gr) con la robiola e le mandorle pelate 2.

Unisci il parmigiano grattugiato 3, e aggiusta di sale e di pepe.

Versa 25 ml di olio extravergine di oliva 4.

Frulla bene il tutto fino a ottenere una crema morbida e omogenea 5.

Lava i ravanelli, tamponali con un foglio di carta assorbente da cucina e riducili a rondelle di circa 3 mm di spessore 6; quindi lessa le tagliatelle in abbondante acqua bollente leggermente salata.

A un paio di minuti dal termine di cottura delle tagliatelle, scalda la crema preparata sul fuoco insieme a un mestolo di acqua di cottura della pasta 7.

Profuma con un ciuffo di basilico spezzettato 8.

Scola le tagliatelle e trasferiscile nel tegame con il condimento 9.

Manteca velocemente la pasta unendo al bisogno un goccino di acqua bollente 10; quindi leva dal fuoco e irrora con un filo d'olio extravergine di oliva.

Distribuisci la pasta sui piatti invidiali e guarnisci con i ravanelli a rondelle 11.

Completa con qualche fogliolina di basilico fresco e le mandorle a lamelle, spezia con una macinata di pepe fresco 12, porta in tavola la pasta con ravanelli e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20
api url views