ricetta

Pappardelle zucca e funghi: la ricetta del primo autunnale cremoso e prelibato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Di Leo
111
Immagine
ingredienti
Pappardelle
300 gr
zucca già pulita
400 gr
Funghi champignon
350 gr
Salvia
2 foglie
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
1 ciuffo
Scalogno
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le pappardelle zucca e funghi sono un primo cremoso e saporito, perfetto per la stagione autunnale. Un piatto semplice e prelibato, ideale per un pranzo in famiglia o per una cena con ospiti anche vegetariani. Per prepararle, ti basterà stufare la zucca tagliata a cubetti con un fondo di olio e scalogno, ridurla in purea con i rebbi di una forchetta e utilizzarla per mantecare la pasta all’uovo. A completare il tutto gli champignon, trifolati a parte con olio, aglio e prezzemolo, e versati all'ultimo nella padella con il condimento: il risultato sarà una portata gustosa e fragrante che conquisterà anche i palati più esigenti.

Per questa ricetta scegli una varietà di zucca dalla polpa soda e asciutta, e dal sapore delicato. Noi abbiamo utilizzato la Mantovana, ma anche la Hokkaido o la Delica, con un retrogusto tipicamente nocciolato, andranno benissimo. Al posto degli champignon puoi optare per i pleurotus, i pioppini, i chiodini o i più pregiati porcini, da acquistare freschi, secchi o surgelati: in questo caso ti suggeriamo di versarli direttamente nel tegame senza scongelarli per evitare che, fuori dal freezer, perdano di consistenza e si trasformino in poltiglia.

Se desideri, per un risultato più morbido, puoi aggiungere lontano dai fornelli 150 gr di caprino, robiola, ricotta o un altro formaggio cremoso spalmabile, neutro o alle erbe. Oppure, per un tocco crunchy, puoi cospargere il piatto con gherigli di noce tritati, mandorle a lamelle o speck croccante a cubetti.

Scopri come preparare le pappardelle zucca e funghi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con la pasta zucca e feta o con le tagliatelle ai porcini.

Come preparare le pappardelle zucca e funghi

Taglia la zucca a cubetti regolari 1.

Pulisci i funghi: elimina la parte radicale del gambo, tamponali delicatamente con un panno umido per rimuovere eventuali residui di terra e tagliali a fettine 2.

Fai imbiondire l'aglio con un filo d'olio in una padella antiaderente, unisci i funghi e lasciali insaporire per un paio di minuti 3.

Profuma con il prezzemolo tritato 4 e con una macinata di pepe, bagna con un goccio d'acqua e lascia cuocere su fiamma media per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, aggiusta di sale e tieni da parte.

In un’altra padella fai appassire lo scalogno tritato con un filo d'olio, aggiungi quindi la zucca a tocchetti e profuma con le foglie di salvia 5.

Aggiusta di sale e di pepe 6, bagna con 1/2 bicchiere di acqua e lascia cuocere su fiamma media, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno, per circa 20 minuti o fino a quando la zucca non sarà morbida.

Versa la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata 7.

Quando la zucca sarà cotta, schiacciala con i rebbi di una forchetta e riducila in purea 8.

Scola la pasta al dente, versala direttamente nella padella con la purea di zucca e manteca con un mestolino di acqua di cottura 9.

Aggiungi anche gli champignon trifolati e mescola ancora per qualche istante 10.

Distribuisci la pasta nei piatti individuali, porta in tavola e servi 11.

Conservazione

Le pappardelle zucca e funghi vanno consumate ben calde e al momento. Si sconsiglia la conservazione.

111
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
111