ingredienti
  • zucca mantovana 400 gr
  • speck in un pezzo unico 220 gr
  • Fusilli 320 gr
  • Panna fresca 60 gr • 470 kcal
  • Porro fresco 80 gr
  • Salvia 1 ciuffo • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta zucca e speck è un primo piatto cremoso e avvolgente, perfetto per la stagione autunnale. Una ricetta semplice e veloce, che può risolvere in pochissimi minuti un pranzo di famiglia o una cena con ospiti improvvisi. La dolcezza della crema di zucca, resa ancora più ricca dall'aggiunta della panna fresca, viene smorzata dalla sapidità dello speck croccante, per un risulto finale saporito ed equilibrato, perfetto per abbracciare qualunque formato di pasta. Noi abbiamo scelto i fusilli, ma a piacere potete sostituirli con rigatoni, farfalle o pennette.

Per un risultato impeccabile, vi consigliamo di utilizzare una zucca dalla polpa soda e consistente, come la mantovana, la delica o la marina di Chioggia; potete preparare la crema di zucca in anticipo, quindi cuocere la pasta solo all'ultimo momento, poco prima di arrivare in tavola. Per una nota speziata delicata, profumate il condimento con un pizzico di cannella in polvere, del curry dolce o dello zenzero fresco grattugiato. Se desiderate ottenere una pietanza più leggera, sostituite la panna con la ricotta vaccina (o un formaggio cremoso spalmabile) e poi stemperate con un goccino di latte o di acqua calda: sarà comunque irresistibile.

Per una versione vegetariana, invece, eliminate lo speck e sostituitelo con un po' di feta sbriciolata e delle mandorle a lamelle, tostate precedentemente in padella. Se amate i sapori robusti, non perdetevi la pasta zucca e salsiccia.

Come preparare la pasta zucca e speck

Mondate la zucca e tagliatela a cubetti (1); pulite il porro e affettatelo finemente.

Fate appassire il porro in una padella capiente con un filo di olio (2).

Aggiungete la zucca (3) e mescolate.

Aggiungete un pizzico di sale (4).

Mescolate ancora e fate rosolare a fuoco medio per pochi istanti (5).

Coprite con un po' di acqua (6) e lasciate cuocere per circa 25 minuti, o comunque finché la zucca non risulterà morbida.

Nel frattempo, tagliate lo speck a dadini di media grandezza (7).

Trasferiteli in una padella antiaderente (8).

Saltateli a fiamma vivace insieme alla salvia fresca finché non saranno croccanti (9). Prelevate lo speck dalla padella e tenetelo da parte.

Una volta cotta la zucca, frullatela con un frullatore a immersione (10), fino a ottenere una crema liscia e priva di grumi.

Versate la crema di zucca in una padella capiente e aggiungete la panna fresca (11).

Amalgamate il tutto a fiamma dolcissima (12).

Aggiungete lo speck croccante (13), avendo cura di tenerne un pochino da parte per la guarnizione finale.

Mescolate (14) e aggiustate di sale e di pepe. Nel frattempo lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata.

Scolatela al dente e aggiungetela al condimento (15).

Versate un mestolo di acqua di cottura (16).

Mantecate per bene a fiamma vivace (17).

Distribuite la pasta nei piatti individuali (18).

Guarnite con qualche cubetto di speck croccante (19).

Profumate con una macinata di pepe e servite ben calda (20).

Conservazione

Si consiglia di consumare la pasta zucca e speck ben calda e appena fatta. Potete preparare in anticipo la crema di zucca e conservarla in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.