ricetta

Pasta crema di noci e speck: la ricetta del primo cremoso e gustoso

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
61
Immagine
ingredienti
Trofie
320 gr
gherigli di noce
90 gr
formaggio cremoso spalmabile
80 gr
Latte
30 ml
Speck a fiammiferi o cubetti
100 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta crema di noci e speck è un primo piatto cremoso e goloso, ideale per deliziare i nostri ospiti in occasione di un pranzo o una cena speciale. Semplice e veloce da realizzare, è indicata anche per un pasto veloce o per chi desidera una pietanza soddisfacente, ma leggera sul piano calorico: la nostra crema di noci, così delicata e dolce, non contiene panna o burro, ma prevede l'utilizzo del formaggio spalmabile e del latte; accompagnata a delle listerelle di speck tostate in padella, si trasforma nel delizioso condimento per le trofie pugliesi.

La sapidità dell'insaccato controbilancia la dolcezza della crema di noci, per un risultato finale equilibrato e al tempo stesso molto saporito. La ricetta può essere personalizzata o modificata a vostro piacimento: potete sostituire le trofie pugliesi con i fusilli bucati, le casarecce o i mezzi rigatoni; al posto dello speck, potete utilizzare il guanciale o il prosciutto crudo, sempre tagliato a listerelle e rosolato in padella con un filo di olio. Lo stesso dicasi per il formaggio spalmabile, facilmente sostituibile con il caprino o la robiola, per un piatto ancora più ricco e corposo.

Se desiderate ottenere una variante vegana, sostituite il formaggio spalmabile con un prodotto vegan a base di anacardi e il latte vaccino con una bevanda vegetale senza zuccheri aggiunti, per esempio di soia o alle mandorle: otterrete comunque una crema sapida e squisita. Scoprite come realizzare questa deliziosa ricetta seguendo passo passo le nostre indicazioni.

Come preparare la pasta crema di noci e speck

Versate il latte in un mixer da cucina 1.

Unite il formaggio spalmabile 2.

Aggiungete le noci 3.

Frullate il tutto, fino a ottenere una crema liscia e omogenea 4.

Versate la crema in una ciotolina 5.

Aggiustate di sale e di pepe 6.

Lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata 7.

Nel frattempo, mettete in una padella lo speck con un filo di olio extravergine di oliva 8.

Fate rosolare per qualche minuto 9.

Unite la crema di noci 10.

Versate un mestolo di acqua di cottura della pasta e amalgamate per bene 11.

Scolate la pasta al dente e aggiungetela direttamente in padella 12.

Cospargete con il parmigiano grattugiato 13.

Mantecate per qualche minuto a fuoco vivace 14.

Impiattate e servite ancora calda 15.

Conservazione

La pasta crema di noci e speck può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni.

61
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
61