ingredienti
  • Riso per sushi già cotto 200 gr
  • Petto di pollo 100 gr • 750 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Funghi champignon 100 gr • 750 kcal
  • Piselli cotti 50 gr • 48 kcal
  • Ketchup 6 cucchiai
  • Concentrato di pomodoro 6 cucchiai
  • Burro q.b. • 380 kcal
  • Per l'omelette
  • Uova 4 • 380 kcal
  • Latte 2 cucchiai • 42 kcal
  • Burro q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'omurice o omuraisu è una omelette di riso giapponese: il nome deriva infatti da omu ,"omelette", e rice, "riso", una pietanza che in Giappone viene solitamente preparata nei ristoranti in stile occidentale. Si tratta quindi di una squisita omelette, ripiena di riso saltato con pollo, a cui è possibile aggiugere le verdure che preferite, e decorata con una spruzzata di ketchup. La particolarità di questa pietanza sta anche nella decorazione: nei ristoranti giapponesi, infatti, il ketchup viene utilizzato per realizzare disegni o per scrivere dei messaggi divertenti. Prepararla però davvero semplice: ecco tutti i passaggi per realizzare questa squisita frittata di riso giapponese a casa.

Come preparare l'omurice

Preparate il riso per sushi e tenetelo da parte. Scaldate in un pentolino il ketchup con il concentrato di pomodoro e 6 cucchiai di acqua. Cuocete fino a realizzare una salsa densa e lasciate da parte. Pulite i funghi con un panno umido, per eliminare il terriccio, e tagliateli e a fette. Tritate la cipolla e tagliate il petto di pollo a cubetti. Rosolate la cipolla con 1 cucchiaio di burro, aggiungete i piselli già cotti, i funghi e il pollo, salate e pepate. Unite poi il riso, amalgamandolo delicatamente al resto degli ingredienti. Unite 2-3 cucchiai di salsa di pomodoro e continuate la cottura per un altro minuto. Dividete poi il tutto in due porzioni, aiutandovi con ina coppetta, così da realizzare due porzioni compatte.

Preparate ora una omelette alla volta, utilizzando 2 uova per ognuna, il latte e un pizzico di sale, realizzando una frittatina sottile. Rimettete il riso in una padella, ricoprite con i bordi dell'omelette e cuocete per un paio di minuti a fuoco lento. Capovolgete l'omurice in un piatto con un colpo secco, cercando di non disfarlo. Decorate con la salsa di ketchup e servite con un'insalata mista.

Consigli

Se non avete tempo di preparare il riso per sushi, potete utilizzare anche il riso Roma o Arborio: mettetelo in un pentolino, copritelo con acqua per 2 centimetri e, non appena il riso avrà assorbito tutta l'acqua, lasciatelo raffreddare.

Preparate il riso almeno 3 ore prima, così sarà più leggero e gustoso quando sarà amalgamato al resto degli ingredienti.

Potete arricchire l'omurice con prosciutto cotto a dadini, formaggio morbido a pezzetti, peperoni, carote, così da personalizzarla in base ai vostri gusti e agli ingredienti che avete a disposizione.

Per una versione semplificata, evitando così di rompere l'omurice, aggiungete il riso direttamente nell'omelette. Ripiegate i lati della frittatina e impiattatela, capovolta, con l'aiuto di una spatola.