ricetta

Mini cheesecake salate: la ricetta degli antipasti facili e sfiziosi

Preparazione: 15 Min
Riposo: 4 ore e 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
0
Immagine
ingredienti
Per la base
Tarallini
100 gr
crackers
100 gr
Burro
100 gr
Per il ripieno
Ricotta
300 gr
Panna fresca non zuccherata
180 ml
Yogurt greco
150 gr
Latte
40 ml
Colla di pesce
7 gr
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per decorare
Pomodorini gialli
q.b.
Pomodorini rossi
q.b.
Basilico
q.b.
Salmone affumicato
q.b.
Granella di pistacchi
q.b.
Mortadella
q.b.

Le mini cheesecake salate sono degli antipasti sfiziosi, facilissimi da preparare e senza cottura: delle versioni monoporzione della classica cheesecake salata, ideali da servire per un buffet o un aperitivo d'effetto.

Realizzarle è davvero semplice, ma dovrai assicurarti di avere qualche ora a disposizione per farle riposare in frigo: partiamo dalla base di tarallini, crackers e burro e farciamo le mini cheesecake con un ripieno cremoso di ricotta, yogurt, panna, colla di pesce e spezie. Infine, decoriamo a piacere con pomodorini, salmone, mortadella o altre verdure.

Scopri come preparare queste appetitose mini cheesecake salate e, se sei in cerca di altre idee per guarnirle, prova anche le mini cheesecake al salmone o la versione dolce delle mini cheesecake.

Come preparare le mini cheesecake salate

Ecco la ricetta passo passo per realizzare le mini cheesecake salate: dalla base di taralli e crackers alla decorazione, passando per la farcitura di ricotta, yogurt e panna fresca.

Base delle mini cheesecake

Per preparare le mini cheesecake, comincia dalla base. Sciogli il burro in microonde o a bagnomaria. Metti i tarallini e i salatini nel robot da cucina 1, frullali e trasferiscili in una ciotola.

Quindi, aggiungi il burro fuso 2 e mescola per bene.

Versa il composto in uno stampo per muffin, foderato con dei pirottini di carta 3. Compattalo con il dorso di un cucchiaio per formare la base delle cheesecake.

Poi metti la teglia in frigo per 20 minuti 4.

Farcitura salata delle cheesecake

Nel frattempo, dedicati al ripieno delle mini cheesecake. Metti la colla di pesce in ammollo nell’acqua per 10 minuti 5.

Intanto, monta la panna fresca non zuccherata 6.

In un recipiente a parte amalgama la ricotta con lo yogurt greco, utilizzando le fruste elettriche 7.

Aggiungi la panna incorporandola delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto 8. Condisci con il sale e il pepe.

Trascorso il tempo necessario alla colla di pesce per reidratarsi, scioglila in una piccola ciotola con il latte. Versala nel composto 9 e mescola per bene.

Prendi le basi della cheesecake e versa la crema nei pirottini 10. Quindi, lascia riposare le monoporzioni in frigo per 4 ore.

Come decorare le mini cheesecake

Per decorare le mini cheesecake puoi utilizzare gli ingredienti che preferisci. Noi abbiamo scelto i pomodorini gialli tagliati a fettine, i pomodorini rossi, abbinati a qualche foglia di basilico, il salmone affumicato e la mortadella, resa più croccante da una spolverizzata di pistacchi in granella 11.

Consigli

Le mini cheesecake salate sono delle preparazioni molto versatili. Infatti, puoi personalizzarle come preferisci, aggiungendo al ripieno dell'erba cipollina, altre spezie ed erbe aromatiche, oppure sostituendo la ricotta con un formaggio cremoso tipo philadelphia.

Puoi anche prepararle senza colla di pesce, sostituendo quest'ultima con mezzo cucchiaino di agar agar sciolto nel latte bollente.

Puoi servire le mini cheesecake anche in simpatici bicchierini monoporzione: ti basterà comporle e decorarle direttamente al loro interno.

Conservazione

Le mini cheesecake salate si conservano in frigo per 3-4 giorni, chiuse in un contenitore ermetico. Puoi anche congelare le cheesecake senza decorazione, per poi scongelarle in frigo, qualche ora prima di servirle e guarnirle al momento.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0