ricetta

Marmellata di melone: la ricetta per farla in casa con soli 3 ingredienti

Preparazione: 120 Min
Cottura: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 vasetti da 150 gr
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
115
Immagine
ingredienti
Polpa di melone
1 kg
Zucchero semolato
250 gr
Limone
1/2

La marmellata di melone è una conserva sfiziosa e originale, da realizzare durante l'estate, momento in cui questi frutti sono dolcissimi e succosi. Si prepara con soli tre ingredienti: melone cantalupo, la cui polpa donerà il colore arancio intenso a questa marmellata, zucchero e succo di limone.

Per confezionarla in casa, ti basterà pulire il melone, tagliare la polpa a cubetti e poi cuocerli in una pentola dal fondo spesso con zucchero e succo di limone, fino a ottenere una consistenza soda e gelatinosa; una volta pronta, si trasferisce la marmellata ancora bollente nei vasetti di vetro sterilizzati, si capovolge, per creare il sottovuoto, e poi si lascia raffreddare completamente.

Il risultato è una confettura fragrante e cremosa, perfetta per farcire torte, biscotti, crostate e cheesecake, ma anche da gustare semplicemente sul pane tostato per una colazione o una merenda ricca di gusto. Se ami gli accostamenti insoliti, invece, accompagnala a ricotta vaccina o a un formaggio caprino, per un aperitivo stuzzicante e originale.

Per una riuscita ottimale, è importante che il melone sia ben sodo, zuccherino e maturo al punto giusto; al posto del succo di limone, puoi aromatizzare la marmellata di melone aggiungendo dello zenzero fresco grattugiato, un pizzico di cannella in polvere o i semini di una bacca di vaniglia.

Scopri come preparare la marmellata di melone seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la marmellata di albicocche e la confettura di pesche.

Come preparare la marmellata di melone

Dividi il melone a metà, elimina i semi e i filamenti interni 1 e poi sbuccialo.

Taglialo a cubetti 2.

Trasferiscili in una casseruola e aggiungi lo zucchero 3.

Unisci il succo di mezzo limone 4.

Cuoci su fuoco medio, mescolando di tanto in tanto 5.

Man mano la consistenza diventerà sempre più cremosa e gelatinosa; continua a mescolare a fuoco basso 6.

Quando la marmellata avrà raggiunto la giusta consistenza, che dovrà essere soda e non liquida 7, spegni il fuoco.

Mettine un cucchiaino su un piattino e riponilo in frigo per 30 minuti. Se, separandola con un cucchiaino, il solco resterà ben definito la marmellata sarà pronta 8.

Versa subito la marmellata ancora bollente nei vasetti sterilizzati 9.

Chiudi con i coperchi e capovolgi immediatamente i vasetti per creare il sottovuoto 10. Lasciali raffreddare a testa in giù.

Conserva i vasetti di marmellata in un luogo fresco e asciutto e riponili in frigo una volta aperti 11.

Conservazione

La marmellata di melone si conserva nei vasetti di vetro sterilizzati per 6-12 mesi in dispensa; una volta aperta, riponila in frigo e consumala entro 3-4 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
115
api url views