ricetta

Lasagne al salmone: la ricetta del primo piatto semplice e delicato

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
38
Immagine
ingredienti
lasagne fresche all’uovo
6-7 sfoglie
Robiola
400 gr
Salmone affumicato
350 gr
Pepe rosa
q.b.
Granella di pistacchi
q.b.
Per il sughetto
Datterini gialli
400gr
Salmone fresco già diliscato
250 gr
Cipollotto
1
Sale
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Per la besciamella
Latte
600 ml
Burro
60 gr
Farina 00
50 gr
Noce moscata
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le lasagne al salmone sono un primo piatto ricco e dal sapore delicato, una variante in bianco delle lasagne di pesce. Composte da sfoglie di pasta fresca, besciamella, salmone affumicato e un sughetto gustoso di datterini e salmone fresco, sono arricchite dalla cremosità della robiola e dal tocco croccante della granella di pistacchi.

Più raffinate ed eleganti rispetto alle classiche lasagne alla bolognese, sono perfette da portare in tavola a Natale, per il pranzo della domenica e per le occasioni di festa: conquisteranno tutti gli ospiti.

La ricetta per prepararle è davvero semplice e, se utilizzi le lasagne secche o già pronte, può diventare anche veloce. In più, puoi prepararla anche un giorno prima di servirla, conservarla in frigo da cruda e cuocerla un'oretta prima di gustarla.

Scopri come realizzare le lasagne al salmone seguendo passo passo procedimento e consigli, e se ti piace l'abbinamento salmone e pasta fresca, prova anche i ravioli al salmone, un primo piatto leggero e cremoso.

Come preparare le lasagne al salmone

Le lasagne al salmone richiedono la preparazione della besciamella e del sughetto di pomodorini e salmone fresco. Una volta pronte, basterà comporle e infornarle. Vediamo in maniera dettagliata tutti i passaggi per realizzarle.

Preparare il condimento

Per preparare il condimento delle lasagne al salmone, inizia dalla besciamella: sciogli il burro in un pentolino, aggiungi la farina e lascia addensare il roux. Versa a filo il latte caldo, mescolando continuamente. Aggiungi anche il sale, il pepe e la noce moscata, quindi cuoci a fiamma dolce, fino a ottenere una consistenza omogenea e non troppo liquida 1. Una volta pronta, sposta la besciamella dal fuoco e fai raffreddare.

A questo punto, dedicati al sughetto di pomodorini e salmone: affetta il cipollotto e fallo dorare in padella con un filo di olio 2.

Aggiungi anche il trancetto di salmone fresco e lascialo rosolare, sminuzzandolo con un cucchiaio di legno 3. Per rendere il sughetto più saporito, puoi anche sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.

Aggiungi anche i pomodorini 4 e prosegui la cottura per circa 15 minuti. Infine, assaggia e aggiusta di sale in base ai tuoi gusti.

Assemblare le lasagne al salmone

A questo punto, non ti resta che assemblare le lasagne. Distribuisci prima di tutto un velo di besciamella nella pirofila e aggiungi poi le lasagne all'uovo 5. Per ottenere un risultato finale più rustico e genuino, puoi fare in casa la sfoglia all'uovo, da sbollentare in abbondante acqua prima di utilizzarla per comporre la lasagna al salmone.

Prosegui con un altro strato di besciamella, poi un paio di cucchiai di sughetto ai pomodorini e salmone e, infine, aggiungi il salmone affumicato a straccetti 6.

Distribuisci anche la robiola, precedentemente ammorbidita con il cucchiaio 7, e prosegui con gli strati fino a quando tutti gli ingredienti saranno terminati.

Termina con il sughetto di pomodorini e la besciamella 8 tenendo da parte gli ultimi straccetti di salmone affumicato, quindi inforna a 200 °C per circa 25 minuti, in forno statico preriscaldato.

Sforna la lasagna appena la superficie apparirà dorata, lascia raffreddare e decora con il salmone affumicato tenuto da parte 9.

Completa con una spolverizzata di pistacchi in granella e servi. Le lasagne al salmone sono pronte per essere gustate 10.

Consigli e varianti

Per realizzare la lasagna al salmone senza besciamella, ti basterà ometterla e aggiungere delle fettine di mozzarella: otterrai un risultato filante e altrettanto goloso.

Se preferisci, puoi sostituire i pomodorini gialli con quelli rossi oppure la robiola con la ricotta vaccina o Philadelphia.

Se non hai a disposizione il salmone fresco, puoi utilizzare quello in scatola già cotto oppure soltanto quello affumicato, portando la dose a 500 gr.

Conservazione

Le lasagne al salmone si possono conservare in frigo, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni al massimo. È possibile anche surgelarle da crude, purché tutti gli ingredienti, sfoglia compresa, siano freschi.

38
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38