ingredienti
  • Finocchi 3
  • Olio extravergine di oliva q.b • 0 kcal
  • Sale q.b • 21 kcal
  • Pepe nero q.b • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalatina di finocchi al forno è un contorno semplice e davvero delizioso, la variante leggera e gluten-free dei finocchi gratinati con formaggio e pangrattato. Ricchi di proprietà benefiche e depurative, questi ortaggi tipicamente invernali vengono tagliati a fettine e poi conditi con olio, sale e pepe, proprio come una classica insalata, ma con la differenza che la cottura in forno ci restituirà una pietanza saporita e fragrante, ideale da servire in accompagnamento a un piatto a base di carne bianca, come delle gustose fettine di petto di pollo al limone e capperi, o di pesce, come un filetto di salmone grigliato. Ecco come realizzare questa ricetta veloce e facilissima da replicare.

Come preparare l'insalatina di finocchi al forno

Mondate i finocchi, lavateli accuratamente e tritateli a julienne piuttosto sottile (1).

Trasferite i finocchi in una teglia, foderata con carta forno (2).

Condite i finocchi con un filo di olio, una macinata di pepe e un pizzico di sale (3), quindi infornateli a 200 °C per 20-30 minuti.

 

Trascorso il tempo di cottura, sfornate i finocchi, impiattateli e serviteli caldi o tiepidi (4).

Consigli

Quando pulite i finocchi, eliminate il primo strato più duro e coriaceo ma non buttatelo: piuttosto utilizzatelo per preparare un minestrone o una buona vellutata. Non scartate neanche la barbetta e usatela per profumare la vostra insalatina.

Per una cottura ottimale e perfettamente dorata, abbiate l'accortezza di tagliare i finocchi a fettine sottili e uniformi e di disporli in maniera ordinata nella teglia, evitando di sovrapporli.

Prima di cuocere i finocchi, potete aggiungere anche le erbette aromatiche che preferite: i semi di finocchio, per esempio, sono perfetti per questa preparazione, oppure qualche fogliolina di timo o aghetto di rosmarino. Per una irresistibile nota croccante, spolverizzate i finocchi con le mandorle tritate finemente e poi mettete tutto in forno, fino a ottenere una crosticina dorata in superficie.

Se amate i finocchi, provate anche i finocchi in padella e, per un gustoso piatto unico, la parmigiana di finocchi o le cotolette di finocchi.

Conservazione

L'insalatina di finocchi al forno può essere conservata in frigorifero, riposta in un apposito contenitore con la chiusura ermetica, per circa un paio di giorni.