ingredienti
  • patate medie 4 • 750 kcal
  • Barbabietole rosse già lessate 3
  • Pinoli 50 gr • 595 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Erbe aromatiche a piacere q.b.
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata di patate e barbabietole è un contorno facile e veloce, ideale per accompagnare qualunque pietanza di carne o di pesce. Le patate, una volta cotte, vengono tagliate a fettine e alternate alle barbabietole rosse a rondelle, quindi condite con un'emulsione di olio ed erbette aromatiche fresche e infine guarnite con pinoli tostati. Una ricetta gustosa, nutriente e di semplice esecuzione, che può essere servita anche come piatto unico da completare con feta sbriciolata, formaggio caprino, uova sode o salmone affumicato e rucola selvatica.

Potete profumare la pietanza con le erbette aromatiche che preferite, come menta, maggiorana, timo e basilico, e aggiungere una maionese di avocado, una salsa allo yogurt, un hummus di ceci o una vinaigrette all'aceto balsamico, che si sposa egregiamente con il gusto delle barbabietole. Al posto dei pinoli tostati, potete aggiungere un mix di semini misti, tipo zucca, girasole e sesamo, oppure dei gherigli di noce sbriciolati. Ricche di virtù benefiche, le barbabietole, o rape rosse, si caratterizzano per la polpa consistente e il sapore dolce e lievemente terroso; molto versatili, possono essere acquistate precotte, in comode confezioni sottovuoto, oppure fresche.

Se lasciate crude, potete impiegarle come protagoniste di insalate e carpacci vegetali, oppure cuocerle in forno, al vapore o lessarle in acqua bollente. Grazie alla betaina, un pigmento naturale dalla caratteristica tonalità, le barbabietole rendono qualunque preparazione molto scenografica: è il caso del risotto con gorgonzola, degli gnocchi e ancora delle uova sode, per un antipasto assolutamente sfizioso e originale. Scoprite come preparare l'insalata di patate e barbabietole seguendo passo passo le nostre indicazioni.

 Come preparare l'insalata di patate e barbabietole

tagliare patate

Lessate le patate in acqua bollente, quindi scolatele e lasciatele intiepidire; sbucciatele e tagliatele a fette spesse circa 1/2 cm (1).

tagliare barbabietole

Tamponate le barbabietole con carta assorbente da cucina, per eliminare il succo in eccesso, quindi affettatele dando lo stesso spessore delle patate (2).

preparare condimento

Preparate il condimento: in una ciotolina mettete il trito delle vostre erbe aromatiche preferite, aggiungete un pizzico di sale e un filo di olio e mescolate per bene con un cucchiaino (3).

comporre insalata

Sistemate le fette di barbabietola in un piatto da portata (4).

comporre insalata

Alternate con le fettine di patate e condite il tutto con l'emulsione alle erbe (5).

Insalata di patate e barbabietole

Tostate i pinoli in una padella antiaderente, quindi aggiungeteli in superficie e servite (6).

Conservazione

L'insalata di patate e barbabietole si conserva per un giorno in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.