ricetta

Grigliata di carne: la ricetta facile e gustosa per farla in casa

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Marinatura: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
47
Immagine
ingredienti
Per la marinatura
Rosmarino
1 mazzetto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per la grigliata
Spiedini di maiale
2
Salsicce di maiale
2
Braciole di maiale
2
Pancetta di maiale
2 fette

La grigliata di carne è un secondo piatto ricco e gustoso preparato con diversi tagli di carne di maiale marinati e poi cotti alla griglia. In questa ricetta abbiamo scelto salsicce, spiedini, braciole e pancetta che, dopo la macerazione in olio extravergine di oliva, sale, pepe e rosmarino, sono stati grigliati su una piastra ben calda, per una versione casalinga adatta proprio a tutti.

Il risultato è una carne ben rosolata, tenera e succosa al cuore, perfetta per le prime giornate primaverili, da gustare insieme ad amici e parenti durante un pranzo all'aria aperta o per un pasto informale accompagnato da diversi contorni di stagione, come verdure grigliate, insalata mista, carciofi trifolati o ancora croccanti patate al forno.

La grigliata di carne può essere realizzata anche con il barbecue, la griglia o la brace, se ne hai la possibilità. Puoi utilizzare anche altri tagli e tipologie di carne, come spiedini misti, petto di pollo, arrosticini di maiale o hamburger.

La marinatura non è fondamentale, ma caldamente consigliata per ottenere pezzi di carne morbidi e aromatici; a questa, che può durare dalle 2 alle 8 ore, è possibile aggiungere anche bacche di ginepro, timo, salvia, maggiorana, aglio, vino bianco, succo di limone o senape, a seconda dei gusti personali.

Ricordati, inoltre, di raggruppare marinatura e cottura sempre in base alle varie tipologie simili di tagli di carne. Se ami i sapori agrodolci, accompagna la tua grigliata di carne con la salsa barbecue oppure, per un gusto più deciso, con il chimichurri, condimento tipico argentino.

Scopri come realizzare alla perfezione la grigliata di carne seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la grigliata di carne

Prepara la carne scelta per la grigliata 1.

Trita finemente il rosmarino e raccoglilo in una pirofila insieme ai grani di pepe 2.

Aggiungi anche un giro d'olio di oliva 3 e miscela il tutto.

Aggiungi le braciole e la pancetta che andranno marinate per almeno 2 ore aggiungendo anche una presa di sale e un altro filo d'olio. 4 Copri con pellicola trasparente e tieni da parte.

Ora passa a marinare gli spiedini eseguendo la stessa operazione, senza aggiungere però il sale 5.

Prima di scaldare la griglia, infine, taglia le salsicce a metà nel senso della lunghezza, ma senza inciderle completamente 6.

Quando la griglia sarà rovente, aggiungi i primi pezzi di carne che hanno tempi di cottura simili, ovvero le braciole e la pancetta 7: durante questa fase, non bucherellarli, per evitare che disperdano succhi e si secchino.

Quando saranno ben rosolati, gira i pezzi con una pinza per proseguire la cottura anche dall'altro lato 8. Serviranno circa 10 minuti in tutto. Aspetta che la carne sia cotta prima di girarla dall'altro lato: se non si stacca dalla griglia, evita di tirarla perché potrebbe stracciarsi, soprattutto se si tratta di pezzi piccoli.

Tieni in caldo la carne e cuoci ora gli spiedini e le salsicce aperte, assicurandoti che siano dorati su tutti i lati 9.

Quando saranno ben rosolati esternamente e cotti all'interno, uniscili alla carne cotta in precedenza 10.

Servi la grigliata di carne immediatamente e condisci, a piacere, con olio, sale, rosmarino fresco e pepe 11.

Consigli

La marinatura della carne può essere realizzata con i sapori e le spezie che preferisci, ma deve avere delle caratteristiche ben precise. Per ottenere una carne tenera e saporita, infatti, dovrà essere oleosa, grassa e speziata: puoi poi aggiungere anche una nota acida come il succo di limone. Riguardo ai tempi, la carne di vitello e di maiale dovrà marinare almeno 4 ore, mentre quella di pollo almeno 2 ore. Dopo la marinatura, ricorda di sgocciolare bene i pezzi eliminando rametti e foglie.

Per la tipologia di griglia puoi scegliere quella a gas, che renderà più facile la pulizia, oppure quella che prevede l'utilizzo di legno o carbonella: in quest'ultimo caso, ti consigliamo di accendere la brace almeno mezz'ora prima della cottura della carne.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
47